F1, annullato il Gp di Russia dopo l'invasione in Ucraina

Sport
©IPA/Fotogramma

La decisione è stata presa in seguito a un confronto con i team a Barcellona, dove sono in corso i test pre-campionato mondiale. "Osserviamo gli sviluppi con tristezza e shock e speriamo in una soluzione rapida e pacifica alla situazione attuale", si legge nella nota della Formula 1

ascolta articolo

Il Gp di Russia di Formula 1 è stato annullato. La gara era in programma a Sochi il 25 settembre 2022. La decisione è stata presa dopo un confronto con le scuderie in Spagna, a Barcellona, dove sono in corso i test pre-campionato, ed è la conseguenza dell'attacco russo in Ucraina (GLI AGGIORNAMENTI - LE SANZIONI - SI COMBATTE A CHERNOBYL  - I CYBERATTACCHI). E sempre nella giornata di oggi, 25 febbraio, la Uefa ha deciso di spostare la finale di Champions League da San Pietroburgo a Parigi.

"Speriamo in una soluzione rapida e pacifica"

leggi anche

Calcio, la finale di Champions spostata da San Pietroburgo a Parigi

Ad annunciarlo la Formula 1 con una nota sul suo sito. "Giovedì sera la Formula 1, la Fia e le squadre hanno discusso della posizione del nostro sport e la conclusione, inclusa l'opinione di tutte le parti interessate, è che è impossibile tenere il Gran Premio di Russia nelle circostanze attuali", si legge. "Il campionato del mondo di Formula 1 Fia visita Paesi di tutto il mondo con una visione positiva per unire le persone, unendo le nazioni. Osserviamo gli sviluppi in Ucraina con tristezza e shock e speriamo in una soluzione rapida e pacifica alla situazione attuale" (LO SPECIALE DI SKY TG24 SULLA GUERRA).

Sport: I più letti