Tennis, Coppa Davis: l'Italia batte la Colombia e va ai quarti di finale

Sport
©Ansa

Dopo Lorenzo Sonego, che ha vinto (soffrendo) con Nicolas Mejia in tre set, anche Jannik Sinner si aggiudica la partita contro Daniel Elahi Galan in due set, portando gli azzurri ad aggiudicarsi il Girone E. Lunedì, con ogni probabilità, ci sarà la Croazia

Dopo Lorenzo Sonego, che ha battuto Nicolas Mejia in tre set, anche Jannik Sinner vince la sfida con Daniel Elahi Galan in due set, portando il secondo e decisivo punto all'Italia contro la Colombia nella Coppa Davis a Torino. Gli azzurri si sono aggiudicati così il Girone E, qualificandosi ai quarti di finale del torneo. Il doppio Fognini-Borelli contro Cabal-Farah vale dunque solo per le statistiche. Con ogni probabilità, lunedì l'Italia affronterà la Croazia.

Vittoria sofferta per Sonego

leggi anche

Tennis, Wta ancora profondamente preoccupata per Peng Shuai

Il match tra Sonego e Mejia è iniziato con oltre tre ore di ritardo per la 'maratona' tra Australia e Ungheria. Una partita ben più difficile del previsto per il tennista italiano. Sulla carta questo era un match abbordabile, che l'avversario dell'azzurro ha tenuto in vita sino a metà del secondo set. Tanti però gli errori di Sonego, grande favorito della vigilia, che hanno annullato i quasi 250 punti di differenza con Mejia in classifica mondiale e l'hanno costretto a una battaglia di oltre 2 ore e mezza (6-7, 6-4, 6-2). "Ero teso, poi mi sono sciolto e sono riuscito a portare a casa la partita", ha commentato l'atleta torinese. Poi Sonego ha passato il testimone al compagno Sinner, che ha battuto Galan in due set (7-5, 6-0) regalando il punto decisivo all'Italia.

La vittoria per 2-1 contro gli Stati Uniti

leggi anche

Tennis, Coppa Davis: l’Italia batte 2-1 gli Usa a Torino

Ieri, venerdì 26 novembre, al Pala Alpitour gli azzurri avevano vinto contro gli Usa per 2-1: Sonego e Sinner avevano battuto Opelka e Isner, mentre nel doppio Fognini e Musetti avevano subito una sconfitta indolore contro Ram e Sock. I due ragazzi di Volandri avevano lottato nel primo set, perdendo al tie-break 5-7, mentre nel secondo non c'è stata storia: 6-2 per gli statunitensi, con la sfida che si è chiusa sul 2-0 dopo un'ora e 36 minuti di gioco.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.