Dal campo alla panchina, Gareth Southgate e la "maledizione" dei rigori

Sport

Stefano Santini

©Getty

Agli Europei di calcio del 1996 in Inghilterra Gareth Southgate, attuale allenatore della nazionale, sbagliò da giocatore il rigore decisivo nella semifinale contro la Germania, che si disputò proprio allo stadio di Wembley

Dal 1996 al 2021. Dal campo alla panchina, stesso stadio (Wembley), stessa competizione  (Europei di calcio). E un brutto rapporto con i rigori. Protagonista è sempre Gareth Southgate, oggi allenatore dell'Inghilterra sconfitta ai rigori in finale dall'Italia, nel 1996 25enne difensore centrale della nazionale inglese battuta in semifinale dagli 11 metri dalla Germania (poi campione d'Europa). Proprio con un rigore - sbagliato - da Gareth Southgate. Lo stesso Southgate che nella finale con l'Italia ha scelto di fare entrare dalla panchina a pochi minuti dalla fine dei tempi supplementari quelli che riteneva essere due "rigoristi" (Rashford e Sancho) e che invece dal dischetto hanno fallito. (LA FINALE DI WEMBLEY - MATTARELLA COME PERTINI. LE FOTO -  ITALIA CAMPIONE D'EUROPA, SEGUI LA DIRETTA)

 

Southgate da giocatore

approfondimento

Euro 2020, Chiellini con la Coppa sul letto: risponde Cannavaro

Il rigore sbagliato nel 1996 ha segnato a lungo la carriera di Southgate, che però vanta una prestigiosa carriera. Da giocatore ha indossato le maglie di Crystal Palace, Aston Villa e Middlesbrough (che ha anche allenato). Ha vestito la maglia della nazionale per 57 volte, segnando due gol. Ha partecipato a due edizioni degli Europei (Inghilterra '96 e Belgio-Paesi Bassi 2000) e a un'edizione dei Mondiali (Francia '98). 

Quel rigore

approfondimento

Euro 2020, Italia campione: la gioia dei Vip sui social

Il 26 giugno 1996 a Wembley la semifinale tra Inghilterra e Germania era terminata sull'1-1 con i gol di Shearer e Kuntz. Poi i supplementari e i rigori. Alan Shearer, goal. Thomas Hässler, goal. David Platt, goal. Thomas Strunz, goal. Stuart Pearce, goal. Stefan Reuter, goal. Paul Gascoigne, goal. Christian Ziege, goal. Teddy Sheringham, goal. Stefan Kuntz, goal. Oltranza: il ct Venables sceglie Southgate, che si fa parare il rigore da Kopke. Andi Möller, subito dopo di lui, segna, ammutolisce Wembley ed elimina l'Inghilterra. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.