Zaniolo operato al ginocchio a Innsbruck. Il giocatore sui social: "Intervento riuscito"

Sport

Il centrocampista della Roma rassicura i tifosi appena uscito dalla sala operatoria. Si era rotto il crociato durante Olanda-Italia

Il peggio sembra passato per Nicolò Zaniolo, il giocatore della Roma che si è rotto il crociato del ginocchio sinistro durante la partita della Nazionale italiana contro l’Olanda lo scorso 7 settembre. Il centrocampista giallorosso è stato operato oggi 13 settembre dal professor Fink presso la clinica Hochrum di Innsbruck. L'intervento "è terminato con successo. Il calciatore resterà nella clinica austriaca per i prossimi tre/quattro giorni", ha comunicato la Roma.

Il messaggio ai tifosi: "Inizia il contro alla rovescia!"

leggi anche

Juventus, buona la prima per Pirlo: 5-0 in amichevole col Novara

Zaniolo ha subito voluto rassicurare i suoi tifosi dopo “l’intervento perfettamente riuscito”, come ha scritto nei suoi social network. “Inizia il conto alla rovescia!", ha postato con una foto dal letto della clinica di Innsbruck appena uscito dalla sala operatoria. "Un grosso abbraccio a tutti quelli che anche con un piccolo messaggio mi hanno scritto come stavo,sono stati giorni difficili ma anche grazie a voi, alla fine, nemmeno più di tanto. Da ora conto alla rovescia per tornare a fare ciò che amo... cioè giocare con la maglia della Roma ed esultare insieme a voi.. Sempre forza Roma, innamorato follemente di questa maglia !!!”. 

Il giocatore della Roma era reduce dallo stesso infortunio al ginocchio destro

vedi anche

Zaniolo: dall’esordio al Bernabeu all’infortunio

Zaniolo si era già sottoposto a un intervento dello stesso tipo al ginocchio destro: anche in quel caso si era rotto il crociato durante Roma-Juve di campionato. Dopo un lungo calvario, Zaniolo era rientrato sul terreno di gioco alla fine della scorsa stagione, aiutando la sua Roma a chiudere la stagione al quinto posto ed evitare così i preliminari di Europa League.

Sport: I più letti