Barcellona-Bayern Monaco 2-8: video, gol e highlights della partita di Champions League

Sport

I tedeschi umiliano i catalani con le doppiette di Muller e Coutinho. Segnano anche Perisic, Gnabry, Kimmich e Lewandowski. Inutili l'autogol di Alaba e lo splendido gol di Suarez. Bavaresi in semifinale, per il Barça è notte fonda

Una partita senza storia, con una sola squadra in campo, il Bayern Monaco, che si sbarazza del Barcellona umiliandolo e raggiunge la semifinale di Champions League, dove attende la vincente tra il Lione che ha eliminato la Juventus (GLI HIGHLIGHTS) e il Manchester City. Al Da Luz di Lisbona finisce 8-2 il più atteso dei match dei quarti di finale. Una vittoria perentoria, quella dei bavaresi, nettamente superiori ai catalani che avevano eliminato il Napoli (HIGHLIGHTS), trovando il vantaggio immediato e reagendo subito dopo l’illusorio autogol dell’1-1.

Dal Barcellona al Brasile: le sconfitte più pesanti di tutti i tempi. FOTO

 

Primo tempo

vedi anche

Atalanta-Psg 1-2: video, gol e highlights della partita di Champions

Quattro minuti, tanto basta a Thomas Muller, che chiude con un esterno sinistro strozzato il tanto giusto una combinazione con Lewandowski. Il pari del Barcellona arriva appena tre minuti dopo, con un autogol di Alaba che interviene in modo maldestro nel tentativo di anticipare Suarez su un cross dalla sinistra di Jordi Alba. È il momento del Barcellona, che spreca con Suarez, prende un palo con un cross di Messi, mentre è lo stesso argentino a seminare i difensori avversari e calciare debolmente e centralmente tra le braccia di Neuer. Poi è solo Bayern. Al 22’ Perisic firma il 2-1 con un piattone sinistro su cui ter Stegen mette il piede senza riuscire però a deviare fuori dallo specchio. Al 28’ arriva il 3-1 di Gnabry, splendidamente imbeccato da un tocco sotto di Goretzka che scavalca Lenglet. Al 31’ Muller taglia sul primo palo per deviare alle spalle di ter Stegen il cross dalla destra di Kimmich.

Secondo tempo

vedi anche

Champions League, Lipsia-Atlético Madrid 2-1: video, gol e highlights

Setién prova a riaprirla inserendo Griezmann per Sergi Roberto. Il Barça si sbilancia in avanti e si illude anche di poterla riaprire quando Suarez trova al 56’ un perfetto sinistro a incrociare sul palo lungo al termine di una splendida azione personale. Sei minuti, dopo, però, arriva il gol del 5-2, firmato da Kimmich su assist di un Davies scatenato. Al 75’ entra l’ex Coutinho, che sette minuti dopo serve sulla testa di Lewandowski il pallone del 6-2. Settimo e ottavo gol portano la firma del brasiliano, scatenato contro la squadra che non ha creduto in lui, prima di interno destro al termine di una serpentina in area, poi sfruttando una sponda sugli sviluppi di una punizione. Il Bayern è, forse, la favorita numero uno per la vittoria finale. Per il Barça, invece, è notte fonda.

TABELLINO

approfondimento

Dal Barcellona al Brasile: le sconfitte più pesanti di tutti i tempi

Barcellona-Bayern Monaco 2-8

Reti: 4', 31' Muller (BM), 7' aut. Alaba (BA), 21' Perisic (BM), 27' Gnabry (BM), 57' Suarez (BA), 63' Kimmich (BM), 82' Lewandowski (BM), 85', 89' Coutinho (BM)

 

Barcellona (4-3-1-2): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto (46' Griezmann), Busquets (70' Ansu Fati), De Jong; Vidal; Messi, Suárez. All. Setién

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng (75' Sule), Alaba, Davies (84' Hernandez L.); Thiago Alcántara, Goretzka (84' Tolisso); Perisic (67' Coman), Müller, Gnabry (75' Coutinho); Lewandowski. All. Flick
Ammoniti: Boateng (BM), Davies (BM), Goretzka (BM), Suarez (BA), Jordi Alba (BA), Kimmich (BM), Vidal (BA)

Sport: I più letti