Milan-Verona 1-1: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Passano in vantaggio i veneti con Faraoni, pareggia Calhanoglu su punizione. Pessina e Zaccagni fermati dal palo, un super Silvestri salva i suoi nel finale

Nella 22esima giornata di Serie A, il Verona ferma a San Siro il Milan. Finisce 1-1, con l'iniziale vantaggio di Faraoni e il pareggio di Calhanoglu. La squadra di Juric può reclamare per i pali colpiti da Pessina e Zaccagni, poi Amrabat viene espulso e Silvestri nel finale salva i suoi. Al 48' del secondo tempo, il debutto di Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote del compianto Cesare. Rossoneri a quota 32, veneti a 30 con una gara in meno (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Faraoni-Calhanoglu, è pari

Capitolo rossoneri: non convocato Ibrahimovic per influenza, in attacco ci sono Rebic e Leao. Per i veneti, Pessina e Zaccagni a supporto di Verre. Gli ospiti, con tanto possesso palla e le discese di Lazovic, partono in modo convincente e passano in vantaggio al 13'. Zaccagni mette in mezzo, l'ex Inter Faraoni da pochi passi gonfia la rete. Poi dal ventesimo minuto esce il Milan: ci prova Rebic (para senza problemi Silvestri), poi Calhanoglu (29') da punizione fa 1-1 (complice la fondamentale deviazione di Verre). Romagnoli e ancora il nuovo arrivato dall'Eintracht Francoforte cercano senza successo il raddoppio prima del riposo.

I pali fermano i veneti, poi super Silvestri

Al rientro dagli spogliatoi, Bonaventura spaventa Silvestri con un rasoterra che finisce a lato (49'). Poi il Verona va più volte vicino al vantaggio: palo di Pessina su colpo di testa (52'), poi altro legno sulla conclusione di Zaccagni (63'), e subito dopo rimpallo tra giocatori del Milan a ridosso della linea di porta, carambola su Verre e palla fuori di poco. Poi l'episodio che può cambiare il match: brutto fallo di Amrabat su Castillejo, l'arbitro dopo il consulto al Var estrae il cartellino rosso. Verona in dieci uomini. I rossoneri ora premono: Calabria al 69' manda largo di poco e Silvestri all'84' mura il tentativo di Leao. Al 92' il portiere dei veneti si ripete su Hernandez, poi Castillejo fallisce il tap-in da pochi passi colpendo il palo. Al 48' del secondo tempo il debutto di Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote di Cesare.

Il tabellino del match

Gol: 13' Faraoni (V), 29' Calhanoglu (M)
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria (77' Saelemaekers), Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Calhanoglu, Bonaventura (64' Paquetà); Rebic, Leao. All: Pioli
HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Verre (70' Borini). All: Juric
Ammoniti: Rrahmani (V), Hernandez (M), Pessina (V) Espulsi: Amrabat (V)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.