House of The Dragon, Rhys Ifans è Otto Hightower: 5 cose da sapere

Serie TV sky atlantic

Lunedì 22 agosto, alle 3 del mattino, in contemporanea con la messa in onda negli USA, arriva in esclusiva italiana su Sky e in streaming solo su NOW la serie spin-off de Il Trono di Spade. Scopriamo uno dei personaggi

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Tutto pronto per il ritorno a Westeros. House of the Dragon debutterà il 22 agosto in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW: l'appuntamento è ogni lunedì su Sky Atlantic, per dieci settimane, con la versione originale sottotitolata in contemporanea assoluta con gli USA alle 3:00 del mattino e in replica alle 22:15, e dal 29 agosto con la versione in italiano alle 21:15. Sempre in doppio audio, i dieci episodi saranno via via disponibili ovviamente anche on demand. Tra i personaggi principali della serie, spin-off di Il Trono di Spade - Game of Thrones, c'è Otto Hightower, interpretato da Rhys Ifans. Scopriamo chi è.

Primo cavaliere

leggi anche

House of The Dragon, Eve Best è Rhaenys Targaryen: 5 cose da sapere

Otto Hightower è un nobile della casata Hightower che ha servito come Primo Cavaliere per tre re diversi, anche se da due di questi è stato in vari momenti destituito.

IL LEGAME CON VISERYS I

leggi anche

House of The Dragon, chi è Viserys Targaryen: 5 cose da sapere

Otto Hightower è Primo Cavaliere anche di Viserys I, a cui però è legato anche per un’altra ragione. È infatti il padre di Alicent Hightower, seconda moglie di Viserys. Ed è proprio questo legame con la famiglia reale che complicherà la sua posizione.

LA RIVALITÀ CON DAEMON

leggi anche

House of the Dragon Steve Toussaint è Corlys Velaryon 5 cose da sapere

Se Otto ha un legame familiare col Re, è in aspro e aperto contrasto col fratello di lui, Daemon Targaryen. Nei romanzi di George R.R. Martin, Otto convince Viserys a destituire Daemon da ben due incarichi: quello di Maestro del Conio prima e quello di Maestro delle Leggi poi. Queste mosse, però, gli si ritorcono contro quando Daemon viene nominato comandante della Guardia cittadina, ottenendo duemila uomini sotto il suo comando.

NEMICO DI RHAENYRA

leggi anche

House of the Dragon, chi è Rhaenyra Targaryen: 5 cose da sapere

Se con Daemon non scorre buon sangue, non va molto meglio con Rhaenyra, l’altra pretendente al Trono di Spade (e legittima erede di Re Viserys). Otto, infatti, vorrebbe che il Re designasse come suoi successori i figli di Alicent, suoi nipoti.

LA STIMA PER MATT SMITH

leggi anche

House of the Dragon, Matt Smith è Daemon Targaryen: 5 cose da sapere

Come abbiamo visto, nella fiction c’è un’aspra rivalità tra Daemon e Otto. Nella realtà, invece, le cose vanno in maniera molto diversa. Rhys Ifans ha infatti dichiarato di nutrire profonda stima verso Matt Smith, collega che interpreta proprio il ruolo di Daemon. Smith sarebbe in realtà stato uno dei motivi per cui Ifans ha accettato di recitare in House of the Dragon: “Ho ricevuto la sceneggiatura e letto qualche episodio. Penso che Paddy Considine, Matt Smith e Olivia Cooke fossero già a bordo, tre attori che ammiro tantissimo, naturalmente avevano letto e gradito il copione, così ho pensato che se c’erano loro, ci sarei stato anche io”.

Spettacolo: Per te