Friends, le 15 citazioni più belle di tutte le dieci stagioni della serie tv

Serie TV

Camilla Sernagiotto

NBC

In trepidante attesa della puntata speciale che andrà in onda domani 27 maggio alle ore 9 (in contemporanea con gli USA, in versione originale sottotitolata) su Sky Atlantic, on demand e in streaming su NOW (e alle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Uno in versione doppiata), inganniamo l'attesa rileggendo assieme le "cit." più indimenticabili di Monica, Rachel, Phoebe, Ross, Chandler e Joey. La lacrimuccia è garantita già qui ora, figuriamoci domani mattina guardando la reunion! Vi aspettiamo

I fan di Friends domani mattina avranno preso ferie, ci scommettiamo: l'attesissimo episodio speciale che vede la reunion degli amici più famosi della storia dello schermo (e anche della storia dell'amicizia) andrà in onda domani 27 maggio alle ore 9 (in contemporanea con gli USA, in versione originale sottotitolata) su Sky Atlantic, on demand e in streaming su NOW (e alle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Uno in versione doppiata).

Per ingannare la trepidante attesa, non ci rimane che rivivere tutte le emozioni che in un decennio Monica, Rachel, Phoebe, Ross, Chandler e Joey ci hanno regalato. Per farlo alla loro maniera, abbiamo pensato di selezionare le migliori frasi e citazioni di tutte e dieci le stagioni di Friends.
Proprio in quelle sta il segreto del successo di questi sei amici: le loro parole, i  loro dialoghi così realistici e convincenti sono quelli che immediatamente hanno permesso al pubblico di catapultarsi lì con loro, nell'appartamento di Monica, a bere un caffè assieme a loro al Central Perk o sulle poltrone di Chandler e Joey.


Uno show in cui le parole sono così importanti da fare andare controcorrente, decidendo di mantenere come titolo anche da noi (che di solito traduciamo la qualunque...) la versione originale: Friends (Jennifer Aniston su Brad Pitt: “È stato una delle mie guest star preferite").


La grandezza di Friends sta nel fatto di aver perfettamente mostrato come gli amici siano una famiglia, come i legami che ti scegli siano ben più inscindibili di quelli  di sangue con i quali già nasci.

E lo sapete che l’espressione friend zone mutuata dalla lingua inglese per descrivere la situazione in cui uno dei due componenti di una coppia di amici ambirebbe, non corrisposto, a trasformarla in una relazione amorosa nasce proprio da lì?
La genesi di questo modo di dire ha una data certa: il 3 novembre 1994, giorno in cui andò in onda A lume di candela (in inglese The One with the Blackout), settimo episodio della prima stagione della serie.

Joey, parlando dell’amore impossibile di Ross per Rachel dice: “Because you waited too long to make your move. And now you’re in the ‘friend zone’” (tradotto: perché tu hai aspettato troppo tempo per fare la tua mossa. E adesso ti ritrovi nella zona dell’amico).

E Ross risponde: “No, no, no. I’m not in the zone”. E in tutta risposta Joey se ne esce con una frase che potremmo considerare la prima della rosa di citazioni che segue: “No. Ross, you’re mayor of the zone” (tu sei addirittura il sindaco di Friend zone).

Ecco quindi le migliori battute, veri e propri tormentoni, di Friends.

01 Come ti va? (How you doin'?) di Joey (Matt LeBlanc)


La frase più pronunciata da Joey è proprio questa: Come ti va? (How you doin'?).

Utilizzata in "N" occasioni ma soprattutto in quelle da latin lover, per fare colpo sulle ragazze. Ed è sempre accompagnata dall'espressione sensuale di rito, una specie di blue still à la Zoolander ante-litteram che più che sexy si rivela alquanto buffa.

Negli Stati Uniti la frase è entrata in breve tempo nella cultura di massa mentre in Italia purtroppo le traduzioni differenti per ogni occasione in cui viene pronunciata non hanno fatto sì che questa citazione di Joey prendesse piede.


02 Avevamo rotto! (We were on a break!) di Ross (David Schwimmer)


Questa frase si riferisce alla terza stagione e può essere interpretata in più modi (come di fatto farà Ross…)

Si tratta dell’episodio in cui Rachel e Ross si prendono una pausa di riflessione ma Ross interpreta male la proposta di lei e, anziché credere di essere soltanto in pausa, si convince che è finita. Tanto da finire a letto con un'altra donna la sera stessa. In italiano non regge l'equivoco tra il verbo to break (rompere) e il termine break (pausa). Non appena Rachel scopre il tradimento, lo lascia definitivamente benché all'inizio volesse andare avanti con la relazione.

La frase "Avevamo rotto!" (We were on a break!) diventerà un vero e proprio tormentone di Ross, che la ripete più volte nella terza stagione e anche in quelle successive, in svariate occasioni.

Secondo un’altra interpretazione, invece, non si tratterebbe dell’equivoco linguistico to break-break ma di una differenza di vedute tra Rachel e Ross.

Lui si giustifica sempre dicendo “we were on a break” (eravamo in pausa), lei dice che erano passate poche ore e lo vive quindi comunque come un tradimento.

E nel trailer della reunion? Chiedono a Jennifer Aniston “Were Rachel and Ross on a break?” e lei, a differenza del suo personaggio, ammette “sì, lo erano!”


03 Lui è la sua aragosta (He's her lobster) di Phoebe (Lisa Kudrow)


Nella seconda stagione Rachel e Ross litigano e lei si convince che non siano fatti per stare assieme. Lui è quindi disperato ma Phoebe (Lisa Kudrow) lo rincuora e lo rassicura, spiegandogli che lui e Rachel sono come due aragoste.

"Le aragoste si innamorano e restano unite per la vita. In effetti voi potete vedere le coppie di vecchie aragoste che si muovono nel vivaio sempre chela nella chela".
Come sempre, Phoebe se ne esce con una delle sue astruse teorie, quelle per cui la amiamo più che mai. Eppure la sua saggezza e il suo filosofeggiare hanno sempre qualcosa di assolutamente vero, a dispetto dell'assurdità delle cose che pronuncia.
Infatti, quando Rachel e Ross faranno pace e si baceranno, lei affermerà:"Vedete? Lui è la sua aragosta!".


04 Gatto rognoso, bel gattone (Smelly cat, smelly cat) di Phoebe (Lisa Kudrow)


Phoebe, grazie a quella sua saggezza e con quel suo filosofeggiare assurdo cui accennavamo prima, è una vera e propria enciclopedia di citazioni.

Gatto rognoso, bel gattone (Smelly cat, smelly cat) è il titolo e il ritornello della sua canzone più famosa, la sua hit senza se e senza ma.
Phoebe suona la chitarra al Central Perk, la leggendaria caffetteria in cui i sei amici si ritrovano praticamente ogni giorno.
In una puntata verrà addirittura girato un videoclip di Gatto rognoso, quando Phoebe spera di aver svoltato facendo il grande salto nel mondo discografico. Rimanendo poi scottata dalla scelta della produzione di usare un'ugola diversa dalla sua (e poi da un'amica che le ruba il testo per uno spot di una lettiera per gatti).

05 Oh Mio Dio! (Oh My God!) di Janice (Maggie Wheeler)

approfondimento

Friends, la Reunion, tutte le guest star FOTO


Questa frase è una delle più celebri di Friends ma non viene pronunciata da uno dei suoi protagonisti, bensì da Janice (Maggie Wheeler).
Si tratta della stridula e terribile esclamazione di sorpresa della ragazza con cui Chandler vive un estenuante tira e molla. Nessuno dei suoi amici sopporta Janice, e nemmeno lui... Questo mitico personaggio compare in tutte le stagioni, in diversi momenti. E, ogni volta che appare, il suo ingresso vocale è proprio questo Oh Mio Dio! (Oh My God!), pronunciato per lo stupore di incontrare nuovamente Chandler (ma anche per lo stupore di qualsiasi cosa, dal mangiare un gelato a vedere un piccione, per dire…).

06 Sono a pezzi e ho un disperato bisogno di affetto (I'm hopeless, and akward, and disperate for love!) di Chandler (Matthew Perry)


Chandler Bing è un personaggio caratterizzato da una perenne insicurezza riguardante le sue relazioni romantiche. Il suo legame che va e viene con Janis è la dimostrazione della sua insicurezza.
Nel quarto episodio della terza stagione (dal titolo Paura d'amare), lui cerca di impegnarsi con Janice seriamente ma la cosa spaventerà lei questa volta. Prima di andarsene, Chandler le grida: "Sono a pezzi e ho un disperato bisogno di affetto" (I'm hopeless, and akward, and disperate for love!).


07 Per Joey il cibo è sacro! (Joey doesn't share food) di Joey (Matt LeBlanc)


Il rapporto morboso tra Joey e il cibo è il leit motiv di tutte le stagioni di Friends. A consacrare questa sua ossessione è la frase che pronuncia lui stesso in un episodio della decima stagione. Riesce a convincere Phoebe a fissargli un appuntamento con una sua amica ma al ristorante la ragazza spilucca dal piatto di Joey, prendendogli delle patatine. Lui deciderà di troncare immediatamente e per spiegarlo all'amica incredula le urlerà appunto "Per Joey il cibo è sacro!"

08 Sei la benvenuta nel vero mondo! Fa schifo e te ne innamorerai (Welcome to the real world! It sucks. You're gonna love it) di Monica (Courteney Cox)

approfondimento

I 15 migliori episodi di Friends FOTO


Leggere questa frase senza occhi lucidi è impossibile per qualsiasi cultore di Friends. Si tratta delle parole che Monica (Courteney Cox) rivolge alla sua ex compagna dei tempi del liceo, Rachel (Jennifer Aniston) che compare vestita con l'abito da sposa al Central Perk. Ha appena lasciato il suo promesso sposo sull'altare e chiede ospitalità alla sua ex compagna, nonché trucchi per stare al mondo dato che Rachel deve fare i conti con il taglio dei conti paterno: a causa del suo rifiuto di sposarsi, quella che fino ad allora era una figlia di papà mantenuta in tutto e per tutto deve incominciare a cavarsela da sola.
"Sei la benvenuta nel vero mondo! Fa schifo e te ne innamorerai", appunto.

Un aneddoto carino legato a questa frase è quello per cui, quando Jennifer Aniston si è iscritta a Instagram, Courteney Cox ha fatto un post per lei con questa citazione: “Welcome to the social world! It sucks. You’re gonna love it.”


09 "Quel sandwich era l'unica gioia della mia triste vita!" (Someone ate the only good thing in my life!) di Ross (David Schwimmer)


Questa frase viene pronunciata nel nono episodio della quinta stagione, intitolato nella versione italiana La rabbia di Ross.
Il paleontologo viene colto da attacchi di rabbia improvvisa e incontrollata e ne ha un assaggio quando al lavoro qualcuno gli mangia il sandwich.

"L'unica gioia della mia triste vita", dice Ross di quel panino agli amici incontrati dopo poco al Central Perk. In queste parole si racchiude molta dell'essenza di Ross: un personaggio che sembra condannato a una serie di matrimoni falliti e a cui le cose sembrano andare sempre per il verso sbagliato.


10 "Niente utero, niente opinioni!" (No uterus, no opinion!)


Questa è una frase cult pronunciata da Rachel nell'ottava stagione, quando è incinta e aspetta la figlia di Ross. In un momento in cui lui si azzarda a sminuire alcuni dolori che sopraggiungono in certi momenti della gestazione, Rachel lo redarguisce con questa battuta tagliente: "Niente utero, niente opinioni".

11 "Togli le mani di dosso da mia sorella!" (Get of my sister!) di Ross (David Schwimmer)

approfondimento

Friends, nuovi set Lego dedicati alla serie FOTO


Nella quinta stagione c'è una svolta: Monica e Chandler da amici diventano amanti. Dapprima clandestinamente ma alcuni membri del gruppo scoprono il loro legame. L'unico che rimane all'oscuro di tutto è Ross, quello di cui Chandler teme la reazione. Che infatti è questa: "Togli le mani di dosso da mia sorella!".
Mentre sta visitando un appartamento del palazzo di fronte a quello della casa di Monica, scopre la relazione tra il suo migliore amico e sua sorella attraverso la finestra.

12 "Mi piacerebbe tanto ma non ne ho voglia" (Oh, I wish I could. But I don't want to) di Phoebe (Lisa Kudrow)


La mitica Phoebe viene presentata nel primo episodio della prima stagione in maniera già completa, nel senso che il suo personaggio viene perfettamente tracciato fin dalle prime parole che pronuncia.
Rachel è giù di morale per aver litigato con i propri genitori così Ross la invita a passare del tempo assieme a lui, a Chandler e a Joey (che dovrebbero aiutarlo a montare dei mobili). Joey e Chandler chiedono a Phoebe se può aiutarli e lei se ne esce con una vera e propria frase-manifesto del suo personaggio: "Mi piacerebbe tanto ma non ne ho voglia". Bizzarra e imprevedibile come sempre.


13 "Unagi" di Ross (David Schwimmer)


Il termine nippponico unagi (che in giapponese significa anguilla preparata alla griglia) è diventata una parola cult di Friends, assumendo un significato totalmente diverso. La utilizza Ross nella sesta stagione per far capire agli amici quando ha un sesto senso di cui è dotato solo chi ha praticato il karate come lui. Secondo Ross, chi ha fatto karate avrebbe un potere particolare nel prevenire un pericolo imminente. Oltre alla parola che pronuncia, Ross è solito fare un bizzarro gesto con le dita e la testa per accompagnare il momento.

14 "Occupazione? Dinosauri" (Occupation? Dinosaurs) di Joey (Matthew LeBlanc)


In un episodio della nona stagione in cui Joey accompagna Ross al pronto soccorso a seguito di un infortunio alla mano di quest'ultimo, c'è una delle battute più esilaranti dello show. Ross è un orgoglioso paleontologo, molto fiero della sua professione e della materia che studia con enorme passione e serietà. Per questo viene preso in giro da tutti. Joey si ritrova a dover compilare il modulo al pronto soccorso perché la mano di Ross è infortunata e alla voce “occupazione” scriverà Dinosauri. Ross se ne lamenta e specifica di essere un paleont..."Dinosauri, va bene" lo interrompe Joey.

15 "Una promessa tra amici del cuore significa non dovere mai dare una spiegazione" (A promise between friends means never having to give a reason) di Phoebe (Lisa Kudrow)


Concludiamo la selezione delle migliori citazioni di Friends con ciò che Phoebe dice a Joey nella decima stagione. Una battuta che sembra racchiudere 10 stagioni (più un episodio speciale, quello che vedremo tra poche ore) dello show che più ci ha raccontato del sentimento numero uno che esiste al mondo: l'amicizia. "Una promessa tra amici del cuore significa non dovere mai dare una spiegazione". Phoebe Buffay rimane una delle più grandi filosofe del Novecento, passateci questa boutade. Ma neanche troppo boutade...

Si tratta in realtà di una "supercazzola" di Phoebe (non proprio nonsense alla Amici miei ma quasi) che chiede a Joey di fare una cosa ma non può dirgli il perché (*SPOILER* - per chi non avesse ancora visto la decima stagione - è la puntata in cui è morta Estelle, l’agente di Joey, e Phoebe gliel’ha tenuto nascosto). Però a Joey piace così tanto che continua a ripeterla tra sé e sé. E anche a noi piace parecchio perché comunque racchiude l’essenza di uno dei più grandi racconti della storia. Così grande che non vediamo letteralmente l’ora di sapere cosa accadrà nella reunion. Anzi, l’ora la vediamo: domani mattina vi aspettiamo alle ore 9 ) su Sky Atlantic, on demand e in streaming su NOW. La seguiremo con voi anche via Live Blog, per commentarla assieme mentre sicuramente qualche lacrima ci righerà le gote… Scommettiamo?

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.