Sex and the City, la serie tv torna: confermato il revival (senza Kim Cattrall)

Serie TV

Camilla Sernagiotto

HBO

HBO l’ha confermato: il revival della serie tv capitanata da Carrie è in lavorazione. Protagoniste solo tre delle mitiche amiche, perché mancherà all’appello l'attrice che interpretava Samantha Jones

HBO ha confermato che il revival di Sex and the City è in lavorazione.
La notizia era già stata anticipata, con conseguente entusiasmo dei fan sui social network. Adesso arriva finalmente la conferma ufficiale.

Il ritorno della mitica serie capitanata da Carrie vedrà ancora protagoniste tre delle quattro amiche attorno cui ruotavano le vicende delle sei stagioni (realizzate dal 1998 al 2004).

approfondimento

Sex and the City: in arrivo il reboot/sequel?

Sarah Jessica Parker (Carrie), Kristin Davis (Charlotte) e Cynthia Nixon (Miranda) hanno confermato la loro presenza sui social media, mentre mancheranno all’appello Kim Cattrall e il suo personaggio, Samantha Jones.  

Oltre a dare notizia della propria presenza sullo schermo, le tre attrici hanno dichiarato anche che il nuovo capitolo della serie tv targata HBO sarà distribuita su HBO Max, il servizio streaming del colosso statunitense dell'intrattenimento.

Il revival di Sex and The City

approfondimento

Kim Cattrall: da Sex and the City a Filty Rich

Si intitolerà And Just Like That... e racconterà le vicende di Carrie, Miranda e Charlotte ormai cinquantenni.

 

Nonostante il numero di primavere sia oggi maggiore rispetto a quello degli anni Novanta e Duemila, le tre amiche non hanno perduto minimamente la loro verve né, tantomeno, il legame profondo che le unisce fin dalla prima stagione del 1998.

Le riprese incominceranno alla fine della primavera e la produzione vedrà ancora presente Michael Patrick King, executive producer, sceneggiatore e anche regista di svariati episodi della serie originale.

10 episodi del revival di Sex and The City

approfondimento

Moda e Sex and the City: gli outfit da copiare

And Just Like That... sarà composta da 10 episodi. Il revival della serie sarà prodotto non solo da Michael Patrick King (che come regista ha vinto un Emmy per l'episodio The real me): anche le tre attrici protagoniste saranno infatti executive producer.

 

Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon produrranno personalmente la serie. Il creatore originale, Darren Star, non farà invece parte del team.

L’assenza di Kim Cattrall

approfondimento

Tanti auguri a Kim Cattrall FOTO

Il personaggio di Samantha Jones non comparirà, perché la sua interprete, Kim Cattrall, non ha accettato di partecipare.
Da tempo l’attrice ha chiuso i rapporti con le tre colleghe, specialmente con Sarah Jessica Parker di cui ha addirittura rifiutato le condoglianze per la perdita del fratello in quanto accusava la sua “ex amica Carrie” di voler sfruttare l’occasione luttuosa per un tornaconto d’immagine.

In un’intervista al Los Angeles Times dello scorso settembre, Kim Cattrall ha dichiarato: "Quel che c'è da sapere lo trovate su Google. Cercatelo lì”, sottolineando di non voler nemmeno più parlare del conflitto tra lei e Parker.

Nel corso di un’intervista con Piers Morgan, Cattrall ha detto chiaramente: “Non siamo mai state amiche. Eravamo colleghe”. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata quella del rifiuto di Kim di partecipare al terzo capitolo della saga cinematografica, Sex and the City 3 (film che non è mai stato realizzato).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.