Miele, il testo della canzone di Giusy Ferreri a Sanremo 2022

Approfondimenti

La cantante palermitana torna per la sua quarta volta sul palco ligure del Festival di Sanremo, con la canzone “Miele”. Il singolo anticipa l’uscita dell’album “Cortometraggi” ed è una canzone romantica e dal gusto retrò che parla di nostalgia e ricordi

Giusy Ferreri ha scelto un long dress nero con spacco e giochi di strass simmetrici sui fianchi . La cantante ha chiuso la lista dei dodici big in gara la prima serata del Festiva. Il brano dalle sonorità retro si intitola Miele e Giusy ha cantato aiutata, in alcuni momenti, da un megafono.

 

Giusy Ferreri (GIUSY FERRERI A SANREMO 2022) torna per la sua quarta volta in gara al Festival di Sanremo (TUTTI I TESTI DELLE CANZONI), con la canzone “Miele”. Scritta da Davide Petrella e prodotta da Federica Abbate con Takagi e Ketra (artisti con cui Ferreri ha già collaborato più volte e in divere hit estive), la canzone sanremese è un vero e proprio assaggio del nuovo disco dell’interprete siciliana, “Cortometraggi”, alla release il 18 febbraio. Nuovo album che arriva dopo la pubblicazione, lo scorso 17 dicembre del brano “Gli Oasis di una volta”.

approfondimento

Festival di Sanremo 2022, tutto quello che c'è da sapere

Il brano “Miele” è stato definito dalla stessa cantante come un titolo dal sapore spiccatamente nostalgico e retrò, con una certa dose di romanticismo. Parla “dei ricordi che ritornano per le strade di una città o in una musica affidata al vento”. Per Giusy Ferreri, la nostalgia è una lama dolceamara, simbolo di un amore che è stato grande e che non ci lascia mai. “Quando lo canto mi sembra di vivere uno spostamento spazio-temporale, come un magico e dolce viaggio nell’attesa del ritorno di un amore”.

approfondimento

Giusy Ferreri svela la data di uscita del nuovo album Cortometraggi

Ferreri sarà accompagnata sul palco di Sanremo dall’Orchestra del Maestro Melozzi. La voglia è quella di fare bene e divertirsi, sperando di migliorare i posizionamenti dei Festival precedenti dove Ferreri non è stata del tutto fortunata. Al debutto nel 2011 con “Il mare immenso” si classificò solo decima. Nel 2014 con “Ti porto a cena con me, strappò il biglietto per la nona posizione, mentre nel 2017 con “Fa talemente male” venne eliminata in semifinale. Nella serata di venerdì 4 febbraio dedicata al mondo delle cover, Ferreri si esibirà in “Io vivrò senza te” di Lucio Battisti con Andy dei Bluvertigo.

Il testo di “Miele”

approfondimento

Sanremo 2022, Amadeus annuncia i brani delle cover

Tu no, tu no
Tu no non hai lasciato niente
E non riesco a capire
Se ti ricorderai
Di me forse ti ho dato il peggio di me
Resto sveglia e mi chiedo perché
Piove su questa città
Dove tu mi hai voluto bene
Dove io ti ho voluto bene
Perché questa notte non corri da me

Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me
L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me
No, non promettermi niente
Non cercarmi in un altro abbraccio no
Ma a volte capita
Di incontrare qualcuno in mezzo alla via
Che ti ricorda cos’è la vita
Che cos’è
Fino a qui
Senza te
È una lama che sa di miele
Cade a terra un altro bicchiere
Perché questa notte non corri da me
Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me

L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me
Ahhh
Non è miele
Sono già sicura che
Quest’amore ci porta via
Ubriachi di nostalgia
Se ne va
E un motivo non c’è
Questa notte non corri da me
Ti ho lasciato nel vento una musica
Spero che ti parli di me
L’amore non se ne va
Vola via ma poi torna da te
Come un treno preso di domenica
Certe volte non c’è un perché
E spero ti porti da me

Spettacolo: Per te