Sanremo 2022, Amadeus annuncia le cover dei Big in gara

Musica
©Kika Press

Svelate le canzoni che gli artisti porteranno durante la penultima serata del Festival. La kermesse sanremese si terrà dall' 1 al 5 febbraio al Teatro Ariston. I cantanti potranno scegliere se esibirsi da soli o con un ospite. Per la prima volta, potranno essere scelti brani dal repertorio degli anni ’90 e internazionale

La 72esima edizione Festival di Sanremo è sempre più vicina. La kermesse si terrà come da tradizione al Teatro Ariston, dall'1 al 5 febbraio 2022. E questa sera sono state svelate anche le cover che i cantanti in gara proporranno nella serata di venerdì 4 febbraio. Durante la serata gli artisti eseguiranno, da soli o con un ospite, un brano del passato. Le cover sono parte integrante della gara del Festival. A comunicare i titoli delle canzoni scelte è stato il direttore artistico, Amadeus, intervenendo durante l'edizione del Tg1 delle 20 (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU SANREMO).

Le novità della serata cover

leggi anche

Sanremo, capienza al 100% e per il pubblico super green pass

La serata delle cover, che si terrà venerdì, il giorno prima della finale, avrà quest’anno importanti novità. Per la prima volta nella storia del Festival, gli artisti potranno scegliere il brano da portare anche dal repertorio degli anni '90 e non solo tra i successi degli anni ’60, ’70 e ’80. Inoltre gli artisti in gara potranno fare la loro scelta anche tra il repertorio della musica internazionale. 

I brani delle cover

vedi anche

Laura Pausini superospite al Festival di Sanremo

Elisa – “What a feeling” (Irene Cara da Flashdance)

Le Vibrazioni – “Live and let die” (Paul McCartney) con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio

Donatella Rettore e Ditonellapiaga – “Nessuno mi può giudicare” (Caterina Caselli)

Iva Zanicchi – “Canzone” (di Don Backy e Detto Mariano nella versione di Milva)

Massimo Ranieri – “Anna verrà” (Pino Daniele) con Nek

Noemi – “(You make me feel) A natural women” (Aretha Franklin)

Ana Mena – "Medley" con Rocco Hunt

Michele Bravi – “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi” (Lucio Battisti)

Fabrizio Moro – “Uomini soli” (Pooh)

Rkomi – "Medley di Vasco Rossi" con Calibro 35

Giovanni Truppi – “Nella mia ora di libertà” (Fabrizia De André) con Vinicio Capossela

Tananai – “A far l’amore comincia tu” (Raffaella Carrà) con Rose Chemical

Yuman – “My Way” (Frank Sinatra) con Rita Marcotulli

Emma – “Baby one more time” (Britney Spears) con Francesca Michielin

Irama – “La mia storia tra le dita” (Gianluca Grignani) con Gianluca Grignani

La rappresentante di lista – “Be my baby” (Thr Ronettes) con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra

Giusy Ferreri – “Io vivrò senza te” (Lucio Battisti) con Andy dei Bluevertigo

Achille Lauro – “Sei bellissima” (Loredana Bertè) con Loredana Bertè

Gianni Morandi – “Medley” con Mousse T

Sangiovanni – “A muso duro” (Pierangelo Bertoli) con Fiorella Mannoia

Dargen D’Amico – “La bambola” (Patty Pravo)

Mahmood e Blanco – “Il cielo in una stanza” (Gino Paoli)

Aka 7even – “Cambiare” (Alex Baroni) con Arisa

Highsnob e Hu – “Mi sono innamorato di te” (Luigi Tenco) con Mr Rain

Matteo Romano – “Your song” (Elton John) con Malika Ayane

 

Capienza al 100% all'ariston

leggi anche

Rettore e Ditonellapiaga: “Sarà un Sanremo spudorato come noi”

Intanto sono arrivate questa mattina nel corso dell'ultimo Comitato sull'ordine e la sicurezza pubblica le regole per lo svolgimento del Festival. Tra le principali novità, annunciate dal sindaco della città dei Fiori, Alberto Biancheri, ci sono la capienza del Teatro Ariston al 100%, gli spettatori muniti di Super green pass e mascherina Ffp2, ma senza l’ulteriore obbligo di tampone. In rada, ormeggiata davanti alla città, ci sarà anche la nave da crociera Costa Toscana che sarà utilizzata come uno studio televisivo. Sì anche al red carpet vicino all’Ariston: “Si stanno compiendo tutte le valutazioni, come per la gestione dell'entrata del pubblico, affinché avvenga in massima sicurezza. Sul red carpet ci saranno tutti i varchi di controllo e di sicurezza”, ha dichiarato il sindaco Biancheri. “Con i vaccini e rispettando le regole si può fare un evento come il Festival. Si sono chiariti i protocolli sanitari, c'è stata la massima collaborazione da parte di tutti”, ha concluso.

Spettacolo: Per te