Apri tutte le porte, il testo della canzone di Gianni Morandi a Sanremo 2022

Approfondimenti

Gianni Morandi torna per la settima volta in gara al Festival di Sanremo. “Apri tutte le porte” è scritta da Jovanotti ed è una canzone di speranza che invita tutti a vivere con curiosità e pensare sempre positivo. Ecco il testo

Dopo 22 anni dall'ultima volta in cui è stato in gara a Sanremo, Gianni Morandi torna sul palco dell'Ariston con una canzone scritta per lui da Jovanotti, Apri tutte le porte. Già dall'ingresso non sono mancati lunghissimi applausi, che hanno lasciato il cantante visibilmente emozionato. Smoking con giacca a fantasia e papillon, perfetto per il brano, una ballad con richiami anni '60 che ha entusiasmato il pubblico.

 

È sicuramente tra i più affezionati alla kermesse ligure, visto che questa è la sua nona volta sul palco dell’Ariston (sette da partecipante e due da conduttore). Gianni Morandi gareggia tra i Big del Festival di Sanremo 2022 (TUTTI I TESTI DELLE CANZONI) accompagnato dal suo nuovo singolo “Apri tutte le porte”. Una canzone di speranza che risuona della voce inconfondibile di Morandi (GIANNI MORANDI A SANREMO 2022) – tra gli interpreti più amati di sempre in Italia – e la penna di Jovanotti che, dopo la collaborazione estiva in “L’Allegria” (2021), torna a riempire di mille idee e associazioni anche il testo di “Apri tutte le porte”.

approfondimento

Festival di Sanremo 2022, tutto quello che c'è da sapere

Un brano che lo stesso Gianni Morandi ha spiegato essere incentrato sul volere di insegnare a ognuno di noi a esplorare ogni singolo giorno e le sue infinite possibilità con gioia e curiosità. Senza soccombere al dolore, assoggettarsi all’abitudine e attendere con rassegnazione che tutto passi. “Bisogna ‘esplodere la vita’, raccogliere tutte le possibilità, creare nuove strade. Trovare la luce nel buio, una mappa quando l’amore sembra smarrito”. Di Jovanotti anche la musica del brano, che è stata curata insieme a Riccardo Onori.

approfondimento

Sanremo 2022, Gianni Morandi porta il ritmo di Apri Tutte le Porte

Nella serata di venerdì 4 febbraio, dedicata a cover e duetti di brani italiani e stranieri degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90, Gianni Morandi si esibirà con Mousse T. in un medley ancora segreto. Un’esperienza interessante, quella di Morandi a Sanremo, che non solo spera di replicare l’ottimo piazzamento del 1987, quando vinse al fianco di Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri con “Si può dare di più”, ma che è anche il primo passo verso la pubblicazione di un nuovo album, del quale però non è stato rilasciato ancora nessun dettaglio ufficiale. Ecco il testo di “Apri tutte le porte”.

Il testo di “Apri tutte le porte”

approfondimento

Sanremo 2022, stasera si parte: le nostre pagelle dopo i preascolti

A forza di credere che il male passerà
Sto passando io
E lui resta
Mi devo trascinare presto fuori di qua
Dai miei pensieri pigri nella testa
Fare qualcosa
Oppormi all’inerzia e alla sua forza
Che rammollisce il corpo mio da dentro
Mantenendo rigida la scorza
Ogni giorno mi sveglio e provo

A dire questo è un giorno nuovo
Se funziona o no non lo so forse sì

Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole

L’abitudine è una brutta bestia
Un parassita che lentamente infesta
Tutto quanto fino a prendere il potere
E non riesci più a reagire
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Lo esplorerò

Partendo da ora e da qui

Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole

E quando il sole non c’è
Lo cerco dentro di me
Se tu mi guardi una volta
Mi basta per ore
E quando il sole va via
Se tu mi fai una magia
Sento tornare l’amore
Amore amore

Spettacolo: Per te