Blanco in concerto a Napoli: la scaletta

Musica

Dopo la pausa per Eurovision Song Contest, riprende il tour sold-out di Blanco nelle città italiane. Questa sera, giovedì 19 maggio, tocca a Napoli, con l’artista di Blu Celeste che suonerà al Palapartenope tra un incredibile spettacolo di luci e la sua band. L’appuntamento con l’artista è alle ore 21:00

Archiviata la partecipazione all’ultimo Eurovision Song Contest, dove in coppia con Mahmood ha rappresentato l’Italia, Blanco si prepara a ritornare in tour con la nuova attesissima data di Napoli. Il cantautore bresciano suonerà questa sera, giovedì 19 maggio, al Palapartenope napoletano, tutte le migliori canzoni del suo debut album Blu Celeste, e altri famosi brani di repertorio. Ma il cantante, che si è detto emozionato di esibirsi nella città di Pino Daniele, ha svelato a stampa e social che la serata sarà piena di musica, emozioni e divertimento, ma anche di soprese. Ecco la scaletta del concerto di Blanco a Napoli.

Blanco in concerto al Palapartenope di Napoli

approfondimento

Eurovision 2022: Mahmood e Blanco cantano Brividi. VIDEO

È lui l’artista italiano più in voga del momento, capace di riunire con la sua musica il pubblico più giovanile tanto quanto gli adulti. Riparte oggi, giovedì 19 maggio, il Blu Celeste Tour di Blanco, dopo la piccola pausa delle scorse settimane che ha permesso al 19enne cantautore bresciano di prendere parte, con Mahmood, all’edizione 2022 di ESC in rappresentanza del Belpaese con Brividi. Gli stessi Brividi (parafrasando la sua ultima canzone) che Blanco spera di far provare al pubblico che sarà presente al Palapartenope in occasione dell’undicesima data in concerto, che recentemente, e vista la forte richiesta dei fan, ha subito un upgrade di posti, spostandosi dalla meno spaziosa location in Casa Della Musica al Palapartenope. Biglietti di nuovo protagonisti di un sold out lampo, come accaduto per tutte le altre date italiane. A Napoli Blanco suonerà una scaletta capace di rappresentarlo al 100% insieme alla sua musica. Ci sarà infatti spazio non solo per gli inediti del suo primo disco Blu Celeste, uscito il 9 settembre 2021, ma anche per alcune tra le sue più interessanti collaborazioni e iconici singoli di repertorio come Belladonna (Adieu), Ruggine, Follia, La canzone nostra incisa con Mace e Salmo e Brividi insieme a Mahmood e Michelangelo.

La scaletta del concerto di Blanco a Napoli

approfondimento

I migliori concerti di maggio 2022

Sulla scia dei concerti di Blanco già andati in scena da aprile ad oggi a Padova, Milano, Roma, Torino e Firenze, ecco i brani che il cantautore italiano suonerà anche al Palapartenope di Napoli:

  1. Intro – Mezz’ora Di Sole
  2. Paraocchi
  3. Figli Di Puttana
  4. Sai Cosa C’è
  5. Finchè Non Mi Seppelliscono
  6. Pornografia
  7. David
  8. Ladro Di Fiori
  9. Belladonna (Adieu)
  10. Notti In Bianco-Acustica
  11. Blu Celeste
  12. Lucciole
  13. Amatoriale
  14. Ruggine
  15. Follia
  16. Mi Fai Impazzire
  17. Afrodite + Outro
  18. La Canzone Nostra
  19. Brividi
  20. Notti In Bianco

Blanco rivela “A Napoli ci saranno sorprese”

approfondimento

Blanco a Parigi con la nuova fidanzata: chi è Martina Valdes

In occasione della nuova data del Blu Celeste Tour di Blanco, che ha già registrato il tutto esaurito anche al Palapartenope di Napoli, la voce di Mi Fai Impazzire ha rivelato in anteprima a Corriere della Sera che: “Ci saranno diverse sorprese per Napoli. Abbiamo lavorato duramente per realizzare uno spettacolo curato in ogni dettaglio, in particolare visual e lighting. E sono veramente entusiasta di poter cantare le mie canzoni in questa splendida città, accompagnato da una super band tra cui naturalmente Michelangelo che c’è stato dal primo momento”. Come i precedenti, il nuovo show partenopeo di Riccardo Fabbriconi (vero nome di Blanco) si preannuncia essere uno spettacolo immersivo, non solo grazie alle incredibili esperienze digitali e di luce sul palco, che portano la firma di Fabio Novembre, ma anche per i brani scelti da cantare insieme al pubblico visto che Blu Celeste è il racconto in massima trasparenza di ciò che Blanco è stato, è e sarà in futuro. “Credo che sia la cosa più bella del mio lavoro e in generale della musica, poter rappresentare le storie di tante persone senza doversi snaturare” ha detto l’artista bresciano, non nascondendo la sua grande emozione nel suonare in quella città che ha dato i natali e la fama ad uno degli artisti italiani più amati di sempre, Pino Daniele.

Spettacolo: Per te