Bugo in concerto, il nuovo tour al via a marzo: le date

Musica

Chiusa la parentesi sanremese, in arrivo otto live per lanciare l’album “Cristian Bugatti”

Archiviata la “pirotecnica” parentesi a Sanremo 2020, Bugo torna in pista con un nuovo tour. Sono infatti state annunciate otto date che vedranno l’estroso artista milanese in giro per l’Italia tra marzo e aprile. I biglietti sono già in vendita, sparpagliati su diversi circuiti di vendita: per le date di Torino, Milano e Roma rivolgersi a Ticketone, a Mailticket per quella di Bologna, a Happyticket per Ravenna e Livorno, alla biglietteria del teatro per Pordenone. Di seguito, l’elenco dei concerti al momento annunciati:

  • Giovedì 5 marzo – Torino, Hiroshima Mon Amour
  • Venerdì 6 marzo – Pordenone, Capitol
  • Sabato 7 marzo – Ravenna, Bronson Club
  • Venerdì 20 marzo – Milano, Serraglio
  • Giovedì 26 marzo – Roma, Largo Venue
  • Venerdì 27 marzo – Bologna, Estragon
  • Martedì 31 marzo – Bolzano, Teatro Cristallo (in acustico)
  • Sabato 4 aprile – Livorno, The Cage

Il nuovo album “Cristian Bugatti”

Per il titolo del suo nuovo album Bugo ha scelto una soluzione molto semplice ma anche intima: il suo nome di battesimo, ovvero Cristian Bugatti. Con curioso tempismo, il disco, il nono della sua carriera, è uscito venerdì 7 febbraio, poche ore prima della clamorosa lite con Morgan a Sanremo durante la penultima serata del festival. Dell’album fa ovviamente parte anche il singolo sanremese “Sincero” in duetto con l’ex Bluvertigo, anche se ci sarà da capire come si evolverà il rapporto tra i due anche sotto il profilo professionale. L’album, che vede una netta virata verso il pop più tradizionale rispetto alle sperimentazioni del passato di colui che era stato definito la risposta italiana a Beck, vede anche un’altra collaborazione di prestigio: quella col collega di etichetta alla Mescal Ermal Meta, che duetta con Bugo in “Mi manca”. Una traccia a sua volta molto sanremese come sapore e impostazione. E chissà come sarebbe andata a finire in quel caso… Di seguito, la tracklist completa di “Cristian Bugatti”, il nuovo album di Bugo:

  1. Quando impazzirò
  2. Sincero
  3. Come mi pare
  4. Al paese
  5. Che ci vuole
  6. Fuori dal mondo
  7. Mi manca
  8. Un alieno
  9. Stupido eh?

La grande occasione di un outsider della musica indie

I riflettori puntati addosso li avrebbe preferiti per il successo del singolo “Sincero”, ma per Bugo Sanremo è significato senza dubbio un’ondata di popolarità dopo una carriera più che ventennale da outsider della musica nostrana. Dopo gli esordi in alcune piccole band negli anni Novanta, il disco d’esordio da solista, “La prima gratta”, arriva nel 2000 ed è all’insegna di un cantautorato folk completamente allucinato, a metà tra Daniel Johnston e Rino Gaetano. I primi riscontri positivi arrivano col successivo “Sentimento westernato” del 2001, ma la svolta arriva nel 2002, quando entra nella scuderia della Universal Records. L’uscita di “Dal lofai al cisei” con i singoli “Casalingo” e “Io mi rompo i coglioni” lo impongono come uno dei nuovi astri nascenti della scena indie italiana. “Golia e Melchiorre” del 2004 e “Sguardo contemporaneo” del 2006 ne confermano lo status, ma manca sempre il vero salto verso il mainstream. Non gli riesce nemmeno con la svolta elettronica che nel 2008 lo porta ad aprire le porte a Stylophonic per “Contatti”. Negli anni seguenti si conferma tra più eclettici e brillanti artisti alternativi in Italia, ma Bugo vorrebbe di più: vorrebbe il successo di massa. Sanremo poteva essere l’ultima grande occasione. Se lo sia stata o meno sarà solo il tempo a dirlo.

Spettacolo: Per te