Bugo, chi è il cantautore in coppia con Morgan a Sanremo 2020

C’è anche Bugo tra gli artisti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2020. Il cantautore canterà in duetto con Morgan

Tra i debuttanti per il Festival di Sanremo 2020 c’è anche Bugo, cantautore novarese che salirà per la prima volta sul palco del Teatro Ariston per la settantesima edizione della kermesse musicale. I due artisti si esibiranno in coppia con il brano “Sincero”, un duetto che suggella la stima e l’amicizia tra i due. “Saremmo diventati amici anche se non fossimo stati musicisti”, hanno detto Bugo e Morgan alla stampa. “A Sanremo ci andiamo con una canzone che si chiama “Sincero” perché è nata con naturalezza e racconta la sincerità del nostro rapporto”. C’è grande attesa anche per la serata di giovedì dove la coppia suonerà il theremin, strumento elettronico nato un secolo fa che si suona senza toccarlo.

La carriera di Bugo

Dopo oltre venti anni di carriera nel circuito indipendente italiano, Bugo sarà per la prima volta al Festival di Sanremo. Nei primi anni è stato spesso paragonato a Beck, dedicandosi subito alla sperimentazione e cercando sempre di intraprendere nuove strade. Attivo come musicista dal 1996, Bugo ha ottenuto popolarità con l’album “Sentimento Westernato”. Nel 2002 irrompe sulla scena musicale italiana con “Dal lo fai al cisei” e con i brani “Casalingo” e “Io mi rompi coglioni”. Una folgorazione che sorprende tutti e permette a Bugo di conquistare il titolo di artista italiano dell’anno al Mei. Nel 2006 pubblica “Sguardo contemporaneo” e duetta con Violante Placido in “Amore mio infinito”. Sembra l’inizio di una svolta verso un approccio più commerciale ma due anni dopo vira completamente verso l’elettronica. Nasce così “C’è crisi” che conquista il pubblico così come l’album “Contatti”. Il progetto discografico vede la partecipazione di Stylophonic e riceve ottimi riscontri anche all’estero che viene scelto da Steve Aoki per la sua compilation realizzata per BBC Radio.

L’esperienza al cinema e il nuovo album in arrivo

Sono ben nove gli album in studio pubblicati, con anche esperienze al cinema come quella nata per “Missione di pace” dove compare come attore e ha curato l’intera colonna sonora. La sua propensione all’arte visiva potrebbe tornare utile anche al Festival di Sanremo 2020 dove in tanti attendono l’esibizione di Bugo accanto a Morgan. Una coppia insolita che a prescindere da tutto lascerà sicuramente il segno. Considerato in particolare uno dei più interessanti e controversi artisti della scena indipendente italiana, Bugo pubblicherà il nuovo album subito dopo l’esperienza sanremese. Infatti è già stato annunciato il progetto discografico “Cristiano Bugatti”, ovvero il suo vero nome scelto per il decimo album della sua carriera. In merito alla sua partecipazione al Festival di Sanremo ha dichiarato: “Mi ci sono voluti un po’ di anni, tenendo conto che il mio primo album è datato 2000, ma il Festival è sempre stato nei miei pensieri”.