10 canzoni di Malika Ayane

Musica
malika-ayane

Da “Feeling Better” a “Senza fare sul serio”, dieci tra le canzoni più famose di Malika Ayane

Eclettica, mai banale ma sempre di classe, Malika Ayane ha ormai dimostrato in questi anni di essere un’artista completa e sempre in grado di spiazzare i fan. Dopo aver lavorato al Teatro alla Scala di Milano e collaborato a spot pubblicitari, dal 2007 ad oggi ha pubblicato cinque album. Ad oltre tre anni di distanza da “Naif” è in uscita il 21 settembre il quinto lavoro discografico di Malika Ayane che si chiamerà “Domino”. C’è grande attesa per questo lavoro dopo la pubblicazione del singolo “Stracciabudella” e “Sogni tra i capelli”. In questi anni la cantante è stata impegnata nel musical Evita con 70 repliche nei teatri italiani, un grande successo che ha suggellato la poliedricità dell’artista di origine marocchine. In attesa del nuovo lavoro, ecco 10 canzoni fondamentali nella carriera di Malika Ayane:

  1. Feeling Better
  2. Blue Bird
  3. Controvento
  4. Sospesa
  5. Come foglie
  6. Ricomincio da qui
  7. Thoughts and Clouds
  8. Tre cose
  9. Adesso e qui (nostalgico presente)
  10. Senza fare sul serio

Feeling Better

È il primo singolo pubblicato da Malika Ayane nel 2008. In lingua inglese è una canzone solare e carica di entusiasmo che dopo una buona accoglienza è stata scelta da diverse campagne pubblicitarie televisive. Una spinta che ha portato “Feeling Better” a restare in classifica per diversi mesi e a conoscere la voce di Malika Ayane, calda e rara come poche.

Blue Bird

Un brano soave, breve ma intenso che fa parte del primo fortunatissimo album di Malika Ayane. Blue Bird ha sonorità nu-jazz e permette di scoprire una cantante diversa rispetto alla spigliatezza del primo singolo. Una canzone quasi malinconica che rappresenta un’autentica gemma nell’album di debutto della cantante.

Controvento

“Malika Ayane” album di debutto uscito nel 2008 è stato certificato disco di platino con circa 80.000 copie vendute. Tra i singoli che hanno permesso di raggiungere questo straordinario traguardo c’è anche Controvento, uscito nell’estate del 2009 come quarto e ultimo estratto dall’album. Scritta da Ferdinando Arnò e Pacifico, è una tra le ballad più apprezzate dai fan di Malika Ayane. Una canzone dolce e delicata che mette i brividi grazie ad un’interpretazione da pelle d’oca.

Sospesa

Molto particolare la genesi di “Sospesa” che fa parte del disco di debutto di Malika Ayane. Nata con il titolo di “Soul Waver” e con testo in lingua inglese, è stata trasformata da Pacifico che ha partecipato al brano cantando l’ultima parte. L’adattamento alla lingua italiana ha colpito così tanto Malika Ayane che ha deciso di inserire entrambe le versioni nel disco. “Soul Waver” è stata utilizzata come colonna sonora di alcuni spot televisivi e nel 2010 ha fatto parte della colonna sonora del film “Letters to Juliet”.

Come foglie

A suggellare il successo dell’album d’esordio, Malika Ayane ha partecipato al Festival di Sanremo del 2009. Per l’occasione si è presentata con il brano “Come foglie” scritto da Giuliano Sangiorgi, cantante e frontman dei Negramaro. La canzone è stata inserita nella ristampa dell’album “Malika Ayane” ed è stato il decimo brano più scaricato del 2009. In occasione della terza serata del Festival di Sanremo, il brano è stato eseguito in duetto con Gino Paoli.

Ricomincio da qui

«Le canzoni parlano sempre dell'inizio o della fine di un amore. Qui diamo un'occhiata a quel momento in cui tutto è in bilico». Queste le parole di Malika Ayane per descrivere “Ricomincio da qui” singolo che fa parte del secondo album della cantante e che ha vinto il Premio della Critica Mia Martini al Festival di Sanremo 2010. La canzone è stato il primo singolo dell’album “Grovigli”, secondo lavoro discografico di Malika Ayane e che ha visto le collaborazioni di Pacifico, Cesare Cremonini e Paolo Conte.

Thoughts and Clouds

Un piccolo ritorno al passato con un singolo scritto in lingua inglese per l’album “Grovigli”. Uscito nell’ottobre del 2010, ha anticipato l’uscita di Grovigli Special Tour Edition ed è un brano allegro e divertente che trasmette gioia di vivere. Simpatico anche il videoclip che accompagna il pezzo con immagini del dietro le quinte di tre concerti tenuti in Sicilia.

Tre cose

Tre cose è il primo singolo estratto dal terzo album di inediti “Ricreazione”, pubblicato il 18 settembre 2012. Il nuovo lavoro discografico arriva a due anni da “Grovigli” e dopo un periodo di enormi cambiamenti nella vita di Malika Ayane. Dopo aver interrotto la relazione con Cesare Cremonini, la cantante ha sposato Federico Brugia, regista di tutti i suoi videoclip. “Ricreazione” rappresenta uno stato di leggerezza e piacere emotivo nel comporre musica.

Adesso e qui (nostalgico presente)

A tre anni da “Grovigli”, Malika Ayane decide di pubblicare “Naif”, quarto album in studio. Come primo singolo viene scelto “Adesso e qui (nostalgico presente)” che partecipa al Festival di Sanremo 2015 e che si piazza al terzo posto finale. Un grande successo che viene suggellato anche da Premio della Critica “Mia Martini”. Scritto da Malika Ayane e Pacifico, con musica di Giovanni Caccamo e Alessandra Flora, il brano racconta l’evoluzione di una storia d’amore.

Senza fare sul serio

Arrangiamenti minimal e ritmi dance per “Senza fare sul serio”, secondo estratto dall’album “Naif” certificato disco di platino. Si tratta probabilmente del brano che meglio rappresenta il lavoro discografico della cantante e che rispecchia in pieno il concetto di semplicità e di vivere il presente, tra presenti e attimi.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.