00_registi_oscar_hero

Nel 2014 La grande bellezza è stato l’ultimo film italiano ad aver conquistato la statuetta come “miglior film in lingua straniera”. Il primo a riuscirci era stato Vittorio De Sica con Sciuscià e Ladri di biciclette. Poi nel corso dei decenni questo onore è toccato ad altri grandi autori del cinema tricolore, da Fellini a Petri, fino a Benigni

A cura di Pietro Pruneddu