Oscar, Sean Penn, boicottare la cerimonia se non si consente a Zelensky di parlare

Cinema
©Getty

In un'intervista rilasciata alla Cnn, l'attore ha rivelato che boicotterà l'Oscar se sarà impedito al presidente dell'Ucraina di parlare durante la cerimonia. SEGUI LA DIRETTA

approfondimento

Oscar, forse ci sarà Zelensky. Paolo Sorrentino cerca il bis

Per la cerimonia degli Oscar  è ormai tutto pronto. Previsto per stanotte (diretta su Sky a partire dalle ore 00.15 su  Sky Cinema Oscar® )  lo spettacolo ha ormai stabilito la rigida scaletta e sono stati scelti presentatori ed ospiti. Sean Penn, però, spera in un cambio di programma ed invita Hollywood a boicottare gli Oscar se il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky non sarà invitato o non gli sarà consentito di parlare. 

approfondimento

Sean Penn in Polonia per aiutare i rifugiati ucraini

Per la cerimonia degli Oscar (qui lo speciale) è ormai tutto pronto. Previsto per stanotte (diretta su Sky a partire dalle ore 00.15 su  Sky Cinema Oscar® )  lo spettacolo ha ormai stabilito la rigida scaletta e sono stati scelti presentatori ed ospiti. Sean Penn, però, spera in un cambio di programma ed invita Hollywood a boicottare gli Oscar  se il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky non sarà invitato o non gli sarà consentito di parlare (Guerra in Ucraina - LO SPECIALE)

approfondimento

Brody: "Nicholson chiese di boicottare gli Oscar per protesta"

Secondo le ultime indiscrezioni le trattative per un intervento di Zelensky sono in corso. Abc, che trasmette la cerimonia, si e' detta favorevole alla partecipazione del presidente ucraino. Ma non tutti sono convinti temendo una politicizzazione della cerimonia

Spettacolo: Per te