Ghostbusters: Legacy, prima foto dei giovani acchiappafantasmi

Cinema

La nuova generazione di acchiappafantasmi, con al centro Finn Wolfhard di “Stranger Things”

Ghostbusters: Legacy” torna a mostrarsi con una nuova foto, che propone il gruppo di giovani acchiappafantasmi che sarà al centro della pellicola diretta da Jason Reitman. Un cognome molto importante, considerando come suo padre, Ivan Reitman, abbia diretto i primi due celebri capitoli della saga.

approfondimento

Ghostbusters: Legacy, il trailer del film

Il regista del film in arrivo l’11 giugno 2021 negli USA, salvo nuovi rinvii, ha raccontato un interessante retroscena nel corso dell’intervista rilasciata a “Empire”. Ha svelato come suo padre abbia già visto il film, apprezzandolo non poco: “A causa del Covid-19 (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA) mio padre non è uscito molto di casa. Ha però fatto una prova. Dopo aver indossato una mascherina, ha messo piede nella sede della Sony, così da guardare il film insieme alle persone dello studio. Ha pianto e mi ha detto: ‘Sono davvero orgoglioso di essere tuo padre’. È stato uno dei momenti migliori della mia vita”.

approfondimento

Ghostbusters, Dan Aykroyd annuncia nuovi sequel

I tre nuovi protagonisti vengono mostrati in foto alla guida della mitica Ecto-1, con tanto di divisa da acchiappafantasmi. Si tratta di Finn Wolfhard, Mckenna Grace e Logan Kim, che erediteranno il testimone di Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis ed Ernie Hudson.

Ghostbusters: Legacy, cosa sappiamo

Finn Wolfhard e Mckenna Grace interpretano i fratelli Trevor e Phoebe. I due si sono ritrovati catapultati a Summerville, in Oklahoma. A portarli lì è stata la madre, Callie, costretta a trasferirsi nella casa ereditata del defunto nonno.

approfondimento

Ghostbusters, la reunion del cast: VIDEO

È proprio in questa casa che scopriranno il grande segreto della loro famiglia. Sono legati ai Ghostbusters originali, divenuti nel tempo delle vere e proprie leggende. L’importanza di questo film è data dal fatto d’essere ufficialmente ambientato nello stesso universo narrativo dei primi due capitoli. Una differenza sostanziale rispetto al reboot del 2016 con Melissa McCarthy.

Ciò consente il ritorno sul set degli storici protagonisti, affiancati da Sigourney Weaver. Mancherà il compianto Harold Ramis, anche se pare chiaro come Reitman abbia voluto ricordarlo in qualche modo. Dallo scatto è possibile infatti ammirare gli occhiali di Mckenna Grace, che ricordano molto quelli di Egon Spengler.

Nella città di Summerville sarebbero frequenti degli strani terremoti. Qualcosa di mai accaduto prima, che ora preoccupa i protagonisti e, al tempo stesso, il loro insegnante, interpretato da Paul Rudd, che è anche un sismologo. Qualcosa di incredibile accadrà e costringerà gli acchiappafantasmi, vecchi e giovani, a entrare in azione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.