Halloween, 10 film da vedere per una notte horror

Cinema

Film spaventosi o adatti a tutta la famiglia? Ecco 10 titoli per un 31 ottobre sul divano, tra brividi e risate

Cosa fare ad Halloween? Organizzare una maratona di film dell’orrore, ovviamente! Pellicole spaventose, da godersi tra amici. O magari film d’animazione, o commedie, per una serata in famiglia che regali qualche brivido ma anche (e soprattutto) molte risate.

Quali sono i 10 film da vedere nella notte del 31 ottobre? Ecco la nostra selezione.

“It”

Film diretto da Andrés Muschietti nel 2017, “It - Capitolo Uno” - adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephen King - è un grande classico per la notte di Halloween. Ambientato nel Maine, racconta l’arrivo nella città di Derry di Pennywise, spaventoso pagliaccio che si nutre di paure umane. Un gruppo di adolescenti si trova a fronteggiare quel clown, responsabile della sparizione e dell’uccisione di diversi bambini. Ma, per sconfiggerlo, dovranno restare uniti e fare forza sulla profonda amicizia che li lega.

Film di grandissimo successo, nel 2019 ha visto uscire nelle sale cinematografiche italiane il suo seguito: “It - Capitolo due”.

“La notte dei morti viventi”

Grande classico del 1968, “La notte dei morti viventi” di George A. Romero racconta le vicende di Ben e Barbra Huss, intrappolati nella casa colonica di un cimitero della Pennsylvania insieme a cinque altre persone, circondati da decine di “morti viventi”, morti insepolti inspiegabilmente tornati in vita.

Alla sua uscita divenne un cult, arrivando ad incassare 18 milioni di dollari in tutto il mondo, sebbene fu oggetto di critiche per le sue scene esplicite. Diverse le interpretazioni che gli sono state date: alcuni critici vi leggono una metafora della Guerra Fredda (con gli zombie a rappresentare i sovietici) o della Guerra del Vietnam, altri ancora tematiche relative alle armi o al razzismo negli Stati Uniti.

“Dracula di Bram Stoker”

Film del 1992 prodotto e diretto da Francis Ford Coppola, tratto dal romanzo Dracula dell’irlandese Bram Stoker, è ambientato nel 1462. Vlad Tepes, noto come Dracula, è un cavaliere del Sacro Ordine del Dragone, che scopre il suicidio della moglie una volta tornato in patria vittorioso.

Accecato dall’ira e dal dolore, Vlad rinnega Dio e si trasforma nel vampiro Dracula. Cominciando a succhiare il sangue di giovani donne per nutrirsi della loro linfa vitale.

“Nightmare”

Nel 2010, Samuel Bayer firma “Nightmare”, remake di “Nightmare - Dal profondo della notte” di Wes Craven. Gli adolescenti di Elm Street sono tormentati dalle visioni di un uomo bruciato che li insegue, armato di lame affilate. Uno dopo l’altro, i loro corpi vengono trovati brutalmente assassinati. Responsabile degli omicidi risulta essere un bidello pedofilo, bruciato vivo anni prima.

Un film spaventoso, non adatto ai deboli di cuore.

“Ghostbusters”

Film del 1984 diretto da Ivan Reitman e interpretato da attori provenienti dal “Saturday Night Live”, “Ghostbusters” racconta le vicende di un gruppo di ragazzi che - cacciati dall’università - iniziano una battaglia contro i fantasmi di New York.

Pellicola storica, dà il via all’omonima serie tv di successo.

“Hocus Pocus”

Commedia fantastica diretta da Kenny Ortega nel 1993 per la Walt Disney Pictures, “Hocus Pocus” racconta le vicende di tre streghe, le streghe Sanderson (tra loro, Sarah Jessica Parker) che - vissute nel XVII secolo - furono impiccate dagli abitanti del villaggio a seguito dell’omicidio della piccola Emily Binx e della misteriosa scomparsa di suo fratello Thackery.

Riportate accidentalmente in vita da un giovane annoiato, che sottrae loro il libro degli incantesimi, le tre si riversano per le strade della città a bordo delle loro scope, gettando gli abitanti nello scompiglio.

“Nightmare before Christmas”

Film d’animazione adatto per un Halloween in famiglia, “Nightmare Before Christmas” è ideato e prodotto da Tim Burton.

Nel Paese di Halloween vivono tutti i mostri della festività, i cui preparativi durano un intero anno. A “governarli” è Jack Skeletron, uno scheletro alto due metri stanco di spaventare le persone che - un giorno - scopre per caso l’esistenza del Natale. Così, cerca di coinvolgere i suoi amici in quella nuova e più allegra festa, ma gli esiti saranno del tutto imprevisti.

“Shining”

Diretto da Stanley Kubrick e basato sul romanzo omonimo scritto da Stephen King nel 1977, “Shining” è stato eletto secondo miglior film horror della storia del cinema dopo “L'esorcista”, alla rivista londinese Time Out. 

Jack Torrance è un aspirante scrittore che accetta un lavoro da custode invernale di un albergo sperduto, in qualche angolo del Colorado. Suo figlio, però, inizia ad avere inquietante visioni su fatti accaduti tempo prima nella struttura.

“Beetlejuice - Spiritello porcello”

Film del 1988 diretto da Tim Burton, “Beetlejuice - Spiritello porcello” - grazie al suo successo - ha dato vita ad una serie televisiva animata.

La commedia, adatta a tutta la famiglia, racconta di una coppia di coniugi fantasmi infastiditi dalla presenza di snob chiassosi e petulanti, che hanno “occupato” la loro casa.

“I morti non muoiono”

Film del 2019 scritto e diretto da Jim Jarmusch, “I morti non muoiono” di Jim Jarmusch è una commedia horror ambientata nella cittadina di Centreville, dove le ore di luce diventano imprevedibili e gli animali iniziano a manifestare strani comportamenti. 

Tuttavia, nessuno è in grado di prevedere l’avvenimento più spaventoso: i morti smettono di morire, ed escono dalle loro tombe per nutrirsi di esseri viventi. Così, gli abitanti della città dovranno combattere per la loro vita.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.