I morti non muoiono: trama, trailer, cast del film

Tutto sul nuovo film di Jim Jarmusch "I morti non muoiono". Nel cast tante stelle che hanno già lavorato con il regista

Presentato al Festival del Cinema di Cannes, “I morti non muoiono” è il nuovo film di Jim Jarmusch, in arrivo nelle sale italiane dal 13 giugno. Si tratta di una commedia horror che annovera nel cast tantissimi attori già protagonisti di altre pellicole del regista statunitense. Lo stesso Jarmusch ha dichiarato: «Mi affascinava l'idea degli esseri umani rianimati che si comportano come organismi unicellulari, che si nutrono come cannibali e che non hanno alcuna reale volontà oltre a questo». Non è la prima volta che il regista si cimenta in questo genere infatti già nel 2013 ha diretto “Solo gli amanti sopravvivono” che racconta di una storia d’amore tra vampiri. Tra i film più importanti della sua carriera ci sono “Daunbailò” con Roberto Benigni, “Dead Man” con Johnny Depp e “Broken Flowers” del 2005 che gli è valso il Grand Prix Speciale della Giuria.

La trama di "I morti non muoiono"

Nel cast di “I morti non muoiono” ci sono Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton, Chloe Sevigny, Steve Buscemi, Danny Glover, Selena Gomez, Iggy Pop e Tom Waits. Una lista di grandi star che hanno attirato l’attenzione di pubblico e critica fin dalle prime notizie apparse durante la lavorazione del film. La trama è abbastanza semplice ma rivela un attacco chiaro e diretto all’America di Trump, utilizzando gli zombie come metafora degli esclusi. A Centerville, nell’Ohio, la tranquillità viene sconvolta dall’arrivo degli zombie, i morti escono dalle tombe e si nutrono di vivi. Per gli abitanti della comunità si apre così una lotta serrata per la sopravvivenza. Le riprese del film sono state effettuate a New York a partire dal luglio 2018. I primi due zombie a comparire nel film sono interpretati da Iggy Pop e da Sara Driver, moglie del regista.

Il cast di "I morti non muoiono"

Il film è ispirato a “La notte dei morti viventi” di George A. Romero. Nella commedia horror uno dei protagonisti è Bill Murray che interpreta lo sceriffo Cliff Robertson. Insieme al regista ha recitato in altri tre film “Coffee and Cigarettes”, “Broken Flowers” e “The limits of control”. L’agente Ronald Peterson è interpretato da Adam Driver, vincitore della Coppa Volpi per la migliore interpretazione nel film “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo. L’attore è stato anche candidato agli Oscar come miglior attore non protagonista per il film “BlacKkKlansman”. Con Jim Jarmusch ha già lavorato nel film “Paterson”. Nel cast anche Tilda Swinton, premio Oscar 2008 per il film “Michael Clayton”, già presente in altri tre film di Jarmusch: “Broken Flowers”, “The limits of control” e “Solo gli amanti sopravvivono”. Chloe Sevigny, candidata ai Golden Globe e agli Oscar per “Boys don’t cry” e che ha lavorato con Jim Jarmusch nell’episodio “Int. trailer night” del film corale “Ten Minutes Older” e in “Broken Flowers”. Tra gli attori presenti anche Steve Buscemi apparso nei film “Coffee and Cigarettes II”, “Mystery Train - Martedì notte a Memphis”, “Dead man” e “Coffee and cigarettes” e i musicisti Iggy Pop, Tom Jones e RZA. Tutti hanno lavorato con Jim Jarmusch nel film “Coffee and cigarettes”.