Pinocchio in live-action: Robert Zemeckis sarà il regista del film Disney?

Inserire immagine
Il regista Robert Zemeckis in trattative con Disney per il remake di Pinocchio 
@Getty Images

Dopo Aladdin, Mulan, La Sirenetta e gli altri, gli studios mettono in cantiere il prossimo remake, ispirato al burattino più celebre di tutti i tempi. A dirigere la pellicola, potrebbe esserci il premio Oscar padre di titoli cult come Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Forrest Gump, Cast Away

La pellicola è in fase di pre-produzione e il cast è ancora avvolto nel mistero. Del regista che guiderà il film in live action ispirato al burattino più celebre di sempre, invece, si vocifera già da qualche tempo. Ecco tutto quello che sappiamo sul Pinocchio in live action di Disney.

Disney, i Live action in programma

Pinocchio, il remake in live-action si farà

La fiaba Disney originale risale al 1940 e si ispira all’omonimo romanzo del fiorentino Carlo Collodi: tra i film di animazione più amati di sempre, il Pinocchio targato Disney sta per tornare in un’inedita versione in live action. Dopo il successo de La Bella e la Bestia, Il Re Leone, i prossimi Mulan e La Sirenetta, anche il celebre bambino di legno segue il trend del momento che tanto paga al box office e se del cast non si sa ancora nulla (tranne qualche rumors che vorrebbe Tom Hanks nei panni di Geppetto), il regista potrebbe essere stato scelto.

Il Re Leone è il migliore live action Disney al box office

Robert Zemeckis, un regista premio Oscar per Pinocchio

A dirigere i giochi sul set del remake in live action di Pinocchio potrebbe essere il premio Oscar Robert Zemeckis: secondo quanto riportato dalla webzine Variety, il regista sarebbe stato contattato già la scorsa estate, ma ha preferito rimandare le trattative dopo la fine delle riprese del film The Witches, adattamento dell’omonimo romanzo di Roald Dahl con Anne Hathaway, atteso nell’ottobre 2020 e attualmente in fase di post-produzione. 

Mulan, cosa sappiamo del remake del film Disney

Gli altri successi di Robert Zemeckis

Il remake di Pinocchio non ha avuto vita facile: se ne è parlato per la prima volta nel 2017 ma il progetto si è arenato prima per l’abbandono da parte del regista Sam Mendes, poi per il ripensamento del suo sostituto Paul King, che ha recentemente diretto l’animato Paddington. Che quella con Robert Zemeckis sia la volta fortunata? Se l’accordo fosse firmato, sarebbe un bel colpo per gli studios: il regista ha in attivo numerosi successi cinematografici come La morte ti fa bella, Cast Away e Forrest Gump, per cui ha ricevuto un Oscar alla Migliore regia nel 1995. Inoltre, Zemeckis ha già esperienza all’interno dell’universo fantasy: c’è lui dietro alla macchina da presa di Chi ha incastrato Roger Rabbit? del 1988 e di A Christmas Carol (2009), pellicola realizzata con la tecnica della motion capture.

La Sirenetta: chi sarà la protagonista del remake?

Il Pinocchio di Matteo Garrone

In attesa di scoprire di più sul progetto Disney, gli appassionati della fiaba di Pinocchio potranno ingannare l’attesa con il riadattamento della storia ad opera di Matteo Garrone, atteso nelle sale il prossimo 19 dicembre (GUARDA IL TRAILER). Il regista, che ha raggiunto il successo nel 2008 con Gomorra (SCOPRI LE NOTIZIE su Gomora - La serie), porterà sul grande schermo un Geppetto con il volto di Roberto Benigni, un Mangiafuoco interpretato da Gigi Proietti e la terribile accoppiata del Gatto e la Volpe con Massimo Ceccherini e Rocco Papaleo. A vestire i panni della Fata Turchina sarà la francese Marine Vacth, mentre il giovanissimo Federico Ielapi interpreterà Pinocchio.

RISPONDI AL QUIZ: Riconosci la scena del film?

(se non visualizzi il contenuto interattivo CLICCA QUI)