“Io, Leonardo”, il cast del film

È finalmente al cinema il film dedicato al genio leonardesco, con un Luca Argentero come non lo si era mai visto

Al cinema dal 2 ottobre, “Io, Leonardo” è il nuovo film biografico diretto da Jesus Garces Lambert, con Luca Argentero negli inediti panni di Leonardo da Vinci.

È una narrazione particolare, quella portata in scena. È un vero e proprio viaggio nella mente dell’artista e dell’uomo, col protagonista chiamato a scoprire se stesso, muovendosi tra i momenti più significativi della sua vita. C’è il Leonardo scienziato e l’inventore, l’artista e l’uomo grandioso, ma c’è anche il continuo compromesso tra la sua mente geniale e le richieste dei committenti.

Così, lo spettatore viene trasportato nella sua vita. E arriva a conoscere un po’ più da vicino l’artista che più di tutti ha saputo incarnare lo spirito del Rinascimento.

“Io, Leonardo”: il protagonista

Nei panni di Leonardo da Vinci troviamo Luca Argentero, divenuto famoso nel 2003 per la sua partecipazione a “Il Grande Fratello”. Dopo il reality che gli ha dato la popolarità, nel 2005 debutta nella fiction tv “Carabinieri” e sul grande schermo con “A casa nostra” di Francesca Comencini.

Tra i film più famosi da lui interpretati troviamo “Saturno contro” di Ferzan Özpetek, “Lezioni di cioccolato” con Violante Placido, “Solo un padre” di Luca Lucini, “Diverso da chi?” con Filippo Nigro e Claudia Gerini (che gli vale la prima candidatura al David di Donatello come miglior attore protagonista, per il ruolo dell’omosessuale Piero), “Noi e la Giulia” di Edoardo Leo.

«Appena ho indossato la parrucca ho provato un senso di spaesamento, ma da quel momento ho iniziato a muovermi in maniera diversa e a capire che quei capelli e quel vestito mi imponevano una certa postura e un certo modo di respirare. È stato come imparare un dialetto: presto sono diventati l’arma per interpretare Leonardo», ha dichiarato a proposito della sua interpretazione di Leonardo da Vinci. Per poi raccontare che il suo Leonardo è «un ottimo PR, un uomo di corte vanitoso che scrive anche rappresentazioni teatrali. Non è solo il genio che conosciamo».

“Io, Leonardo”: gli altri attori del cast

Nei panni di Cecilia Gallerani troviamo Angela Fontana, attrice classe 1997 che - a soli 14 anni - già cantava nei teatri di Chicago e di Atlantic City insieme alla sorella gemella Marianna. Al cinema esordisce in “Indivisibili” di Edoardo De Angelis, a cui segue nel 2017 “Likemeback” di Leonardo Guerra Seràgnoli.

Ludovico Il Moro è invece Massimo De Lorenzo, visto in moltissime produzioni a cominciare dal suo debutto nel 1992 con “Il ladro di bambini”. Tra le pellicole più famose, “Manuale d’amore 2 - Capitoli successivi”, “Meno male che ci sei” di Luis Prieto, “Boris - Il Film”, “Immaturi” e “Ex - Amici come prima”.

La voce narrante è infine quella profonda e inconfondibile di Francesco Pannofino, tra i doppiatori italiani più amati e già voce di Denzel Washington, George Clooney, Kurt Russell, Jean-Claude Van Damme, Antonio Banderas, Wesley Snipes e Philip Seymour Hoffman.