Il figlio di Sting tenta di entrare in "police"

Spettacolo
©Getty

Il figlio più piccolo del cantante, Giacomo Sumner, ha completato una prova di due giorni per entrare in polizia

I figli seguono sempre le orme dei padri, ma a volte non proprio letteralmente. In questo caso parliamo del figlio più piccolo di Sting (FOTO), musicista, cantante ed ex membro dei Police. Giacomo Sumner, per gli amici Jack, ha infatti completato una prova di due giorni e spera adesso di poter entrare in polizia (police, in inglese).

sting e figlio
©Getty

Chi è Giacomo Sumner

approfondimento

Sting e Andrea Bocelli in concerto a Parma nel 2022: le date

Sting ha avuto sei figli: i primi due, Joseph Sumner (classe 1976), che ha seguito le orme del padre, e Kate (1982), nati dal primo matrimonio con Frances Tomelty. Gli altri quattro li ha avuti con l’attuale moglie Trudie Styler. Sono Brigitte Micheal (1984), Jake (1985), Eliot Paulina (1990), cantautrice, e Giacomo Luke (1995). Quest'ultimo, che di anni ne ha 26, ha scritto un post su Facebook a proposito del suo desiderio di entrare in polizia. "Diventare un agente di polizia è stato il mio sogno da quando avevo 13 anni". Un amico ha rivelato al Daily Mail che Jack "È interessato a una carriera in polizia e ha fatto domanda in vari dipartimenti. Ha avuto un colloquio con la Met Police e un test di idoneità. Sta aspettando di avere notizie e spera di entrare”. Un'altra fonte ha detto: "Giacomo ha sostenuto un rigoroso processo di valutazione di due giorni". Il 26enne si è laureato in Bachelor of Science, giustizia penale, presso la California Lutheran University nel maggio dello scorso anno. Quando si è laureato, la madre di Giacomo, Trudie Styler, ha scritto su Facebook: "Papà e io siamo molto orgogliosi di te. Il tuo duro lavoro è stato ripagato!”. La donna ha anche elogiato la sua "tenacia... grinta e determinazione". Il fratello maggiore e le due sorelle di Giacomo hanno tutti intrapreso carriere nella musica e nel cinema, quindi Jack è il primo che ha deciso di seguire un percorso non artistico. Un amico del ragazzo ha detto che è probabile che gli venga offerto un lavoro come agente speciale.

sting e famiglia
©Getty

Sting e l'amore per la Toscana

approfondimento

Sting, arriva The Bridge, il nuovo album di inediti

Recentemente il musicista inglese e la moglie Trudie hanno raccontato al Corriere il loro amore per l'Italia, precisamente per la Toscana. La coppia ha acquistato, 25 anni fa, Il Palagio, a pochi chilometri da Firenze, una dimora cinquecentesca circondata da 350 ettari di boschi, giardini, oliveti e vigneti sulle colline di Figline Valdarno, diventata il rifugio italiano dei due durante i mesi più duri della pandemia. Nella tenuta Sting e Trudie producono anche olio, frutta e miele: “Abbiamo sessanta fantastiche famiglie di api”.

Spettacolo: Per te