Kim Kardashian elimina da Instagram la foto in cui non ha la fede al dito

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Kika Press

Le voci su una possibile separazione tra lei e il marito Kanye West hanno spinto l’attrice, modella, imprenditrice e influencer a cancellare dal suo profilo Instagram una foto postata tre giorni fa. Il motivo? Al dito non portava la vera nuziale, indizio che non è passato inosservato ai fan così come ai tabloid

Kim Kardashian ha eliminato dal suo profilo Instagram una foto in cui non portava al dito la vera nuziale. Ad accorgersene è stato E! News, a cui è parsa strana la cancellazione del post. Specialmente dopo che il famoso magazine dell’omonimo network d’intrattenimento statunitense aveva puntato il dito proprio su quel dito sprovvisto di fede...

Lo scorso 5 gennaio la famosa attrice, modella, imprenditrice e influencer ha condiviso su Instagram uno scatto senza anello. Dal momento che i rumors su una possibile rottura tra lei e il marito Kanye West riecheggiano in rete, quel particolare non è passato inosservato né ai suoi follower né tantomeno ai tabloid di tutto il mondo.

L’eliminazione della foto senza fede sarebbe un ulteriore indizio?

approfondimento

Kim Kardashian e Kanye West verso il divorzio

A sostenere parzialmente la tesi che alcuni danno già per certa - quella per cui la coppia sarebbe già una ex coppia - è stata la reazione di Kim Kardashian: eliminare lo scatto “incriminato” potrebbe essere letto da qualcuno come una conferma delle supposizioni?

 

La foto è comunque rimasta sul profilo Twitter ufficiale della celeb (ve la mostriamo di seguito) ma quell’eliminazione dal social network tanto amato da Kim e dai suoi fan (Instagram appunto) lascia qualcuno perplesso.

Tuttavia, nonostante le continue voci, la coppia non ha mai rilasciato dichiarazioni ufficiali relative allo stato attuale della propria relazione.

Il matrimonio di Kim Kardashian e Kanye West

approfondimento

Kim Kardashian su Twitter: donerò 500 dollari a 1000 persone

Kim, 40 anni, e il rapper Kanye West, 43 anni, si sono sposati nel 2014.

 

Mentre per lui sono state le prime nozze, per lei si tratta del terzo matrimonio: nel 2000 ha sposato il produttore musicale Damon Thomas (dal quale ha divorziato quattro anni dopo); nel 2011 ha avuto una relazione con il giocatore della NBA Kris Humphries che ha sposato il 20 agosto dello stesso anno (da cui si è separata il 1º novembre 2011, dopo appena 72 giorni di matrimonio, divorziando ufficialmente a giugno del 2013).

I quattro figli di Kim Kardashian e Kanye West

approfondimento

Kim Kardashian diventa attrice: sarà nel cast di "He's All That"

La relazione con Kanye West è incominciata nel 2012 e il 30 dicembre dello stesso anno lui ha annunciato la gravidanza della compagna durante un suo concerto.

 

Dopo la nascita nel 2013 della primogenita, North West, nel 2014 la coppia si è unita in matrimonio a Firenze, presso il Forte Belvedere.

 

Nel 2015 è arrivato il secondogenito, Saint West, e nel 2018 Chicago, una bambina, Chicago West, nata da madre surrogata. Nel 2019 è infine venuto alla luce Psalm West, quarto figlio di Kim e Kanye (anche lui nato da madre surrogata).

Una fonte avrebbe rivelato che il matrimonio tra i due è finito

approfondimento

I 40 anni di Kim Kardashian FOTO

Per un certo lasso di tempo, Kim Kardashian e il marito hanno vissuto separati. E non “separati in casa” ma proprio in due abitazioni differenti: lei è rimasta a Los Angeles insieme ai figli, lui invece si è trasferito nel suo ranch in Wyoming.

 

Una fonte vicina alla coppia avrebbe rivelato poche ore fa a E! News queste parole: “Kim sa che il matrimonio è ormai finito, da tempo. La cosa più importante per lei è fare ciò che è meglio per i suoi figli”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.