Danza con me 2021, Roberto Bolle e lo show di Capodanno. Tra gli ospiti anche Vasco. VIDEO

Spettacolo

Chiara Ribichini

Il rocker italiano presenterà in anteprima il suo nuovo singolo. Ma sono tanti gli artisti ospiti dello spettacolo, di cui l’étoile non è solo protagonista ma anche ideatore e direttore artistico. Tra questi Ghali, Diodato, Michelle Hunziker, Fabio Caressa e i primi ballerini della Scala. Alla conduzione un trio inedito: Francesco Montanari, Stefano Fresi e Miriam Leone

Esserci nonostante tutto. Uniti in nome dell’arte e della bellezza. Con la speranza di poter tornare presto a teatro. Roberto Bolle apre il nuovo anno con “Danza con me”, lo spettacolo giunto alla sua quarta edizione (FOTO). Uno show, in onda il 1 gennaio in prima serata su Rai Uno, realizzato tra le tante difficoltà dovute all’emergenza sanitaria (LO SPECIALE) per riuscire a dare un segnale forte e sottolineare l’importanza di ripartire dall’arte in un momento buio come quello che tutti stiamo vivendo. Tanti gli ospiti che arrivano da altri mondi per danzare con Roberto Bolle. Come Vasco Rossi, Michelle Hunziker, Diodato, Ghali, Fabio Caressa e Carlos Kamizele. A condurre la serata, che vedrà esibirsi anche tanti danzatori di punta come le prime ballerine del Teatro alla Scala Nicoletta Manni e Virna Toppi, un trio inedito: Francesco Montanari, Stefano Fresi e Miriam Leone.

Uno spettacolo di "resistenza", per custodire e difendere l’Arte

approfondimento

"Roberto Bolle - L'attimo sospeso". L'INTERVISTA

“E’ un’edizione particolare che segna un momento di bellezza e di speranza in un contesto così difficile e buio per l’umanità intera. Esserci adesso è quanto mai importante. Per me è una responsabilità e un onore iniziare l’anno con una prima serata di danza” sottolinea Roberto Bolle. E continua: “In un periodo terribile in cui lo spettacolo, l’arte e il mondo sono paralizzati, tenuti in ostaggio dalla paura, mi piace pensare a Danza con Me come ad una trincea di resistenza, dove custodire e difendere l’Arte e la bellezza, nell’attesa di poter tornare a riprenderci i nostri spazi. L’Arte è vita, è la custode della nostra umanità migliore, è la spinta che ci ricorda quello che siamo e ci fa vedere quello che potremmo e potremo tornare ad essere, pensare, creare. L’arte e lo spettacolo sono ristoro per l’anima e per lo spirito. È importante non dimenticarlo ed era importante dare un segnale forte in questo senso. Che sia un tempo sospeso, ma al quale non bisogna abituarsi”.

Vasco, Ghali, Michelle Hunziker, Diodato e tanti altri

approfondimento

Danza con me, tutti gli ospiti nel programma di Roberto Bolle. FOTO

A danzare con Bolle ci saranno tanti ospiti. Come Vasco Rossi. “Davvero un mito. Sono felicissimo di duettare con il grande rocker italiano che presenterà in anteprima il suo singolo. E’ un momento molto atteso – sottolinea Bolle - E ci saranno anche Michelle Hunziker, Ghali, Diodato, Fabio Caressa... sarà ancora una volta, come sempre nei miei spettacoli, l’unione di mondi diversi che si ritrovano all’insegna dell’arte”. Una combinazione già sperimentata, che si rinnova negli anni grazie ai contenuti e alle persone. In base a quello che accade nel mondo ogni anno. “Così in questa edizione ci saranno due momenti di riflessione: uno dedicato alla violenza sulle donne, un problema che il lockdown ha ulteriormente acuito, l’altro dedicato al Black Lives Matter”. La danza sarà comunque al centro del programma con estratti dei grandi classici del repertorio e coreografie più contemporanee. “Credo che anche quest’anno riusciremo a stupirvi” assicura l’étoile.

Bolle Danza con Vasco e le stelle della Scala

approfondimento

Vasco, il 2021 debutta col singolo Una canzone d'amore buttata via

 

Ad aprire “Danza con me”, prodotto da Rai1 in collaborazione con da Ballandi e Artedanza srl, sarà proprio Vasco Rossi che lancerà in esclusiva per la prima volta la sua nuova canzone nel segno e nella speranza della rinascita: “Una canzone d’amore buttata via”. Il brano è stato coreografato da Mauro Bigonzetti per Roberto Bolle insieme con la prima ballerina del Teatro alla Scala Virna Toppi e gli scaligeri Agnese Di Clemente e Gioacchino Starace in un incrocio di passi a due e momenti corali e assoli per raccontare l’amore in ogni sua forma. Il tutto ambientato nel laboratorio Ansaldo di Milano, là dove prendono vita tutte le scenografie e i costumi del Teatro alla Scala. 

Francesco Montanari, Stefano Fresi e Miriam Leone alla conduzione

approfondimento

Roberto Bolle: tutte le foto del ballerino più amato

La conduzione della serata è stata affidata ad una coppia di attori straordinari: Francesco Montanari e Stefano Fresi. Un duo inedito, che nel suo agire richiama un certo tipo di televisione di un tempo, elegante e divertente insieme. I due, armati anche di un pianoforte, presenteranno, interpreteranno, suoneranno, balleranno… insomma saranno i deus ex machina del programma. Accanto a loro Miriam Leone, che con grazia, bellezza e ironia non mancherà di rivelare anche doti nascoste di ballerina.
A far da sfondo una scenografia di Giuseppe Chiara ideata come un atto artistico sospeso tra l’ideazione e il compiersi, metafora di questo tempo. Realizzato su un’architettura destrutturata wireframe – come una sorta di disegno tecnico tridimensionale – lo spazio scenico è attraversabile in ogni suo lato per non circoscrivere la danza, ma per dialogare con essa lasciando che domini lo spazio.

Michelle Hunziker, Ghali, Diodato e Caressa

approfondimento

Bolle protagonista cartoon Vanity Fair

Ospite d’eccezione della puntata Michelle Hunziker che si esibirà con Roberto Bolle in un numero sorprendente di musical. A lei inoltre l’étoile, che del programma non è solo il protagonista ma anche ideatore e direttore artistico, ha affidato la presentazione di un pezzo molto importante contro la violenza sulle donne, tema ad entrambi molto caro.
La musica sarà ancora una volta uno degli ingredienti principali di “Danza con me”.
Quest’anno per la prima volta ci sarà Ghali, che offrirà al pubblico la sua musica, ma anche un’interpretazione toccante della poesia dell’attivista per i diritti civili Maya Angelou “I Still I Rise” che verrà interpretata dalla danza di Carlos Kamizele, il ballerino congolese di street dance che ha conquistato per l’Italia il titolo di Campione del Mondo, pur non avendo mai ottenuto la Cittadinanza Italiana.
Così Diodato regalerà ai suoi fan un suo lato inedito dando vita a performance inaspettate. Tra gli ospiti anche Fabio Caressa per un esperimento che non potrà non conquistare anche i calciofili più impermeabili alla danza.

Dal "Lago dei Cigni" ai coreografi contemporanei come Ekman e Bigonzetti

approfondimento

Scala, torna la danza. Nel Gala una nuova creazione di Bigonzetti

Grande spazio alla danza, non solo classica. Tra i grandi titoli del repertorio andranno in scena un estratto da “L’Histoire de Manon” di Kenneth MacMillan e il passo a due del Cigno Nero dal “Lago dei Cigni", entrambi interpretati da Roberto Bolle con la prima ballerina del Teatro alla Scala Nicoletta Manni (LEGGI L'INTERVISTA). Con Virna Toppi invece Bolle darà vita alla “Carmen” nella versione di Amedeo Amodio.

Spicca nell’ambito più contemporaneo “Cacti” dell’astro nascente della coreografia internazionale Alexander Ekman, che Bolle danzerà insieme alla Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma.
Tra i pezzi contemporanei anche “Step Addition” di Sébastien Galtier e interpretato da Bolle accanto a Nicoletta Manni.
Mauro Bigonzetti firma le coreografie originali per il programma.
In primis “Violenza”, interpretato dal padrone di casa accanto ad Antonella Albano, Prima Ballerina del Teatro alla Scala di Milano, pezzo contro la violenza sulle donne con un Bolle inedito e una presentazione altrettanto sorprendente di Michelle Hunziker.
Poi “Dante” per Bolle e Agnese Di Clemente insieme con la MM Contemporary Dance Company, brano evocativo che interpreta gli echi infernali danteschi sempre attuali. Infine un “Ghali Divertissement” dove, sulle note di un medley costruito dal cantante appositamente per “Danza con me”, Bigonzetti ha costruito un colorato balletto per Bolle e Virna Toppi e la MM Contemporary Dance Company. Infine una rivisitazione di uno “Schiaccianoci” moderno che mescola realtà e sogno, musica e danza.
Non mancano poi i pezzi costruiti ad hoc con gli ospiti da Bolle insieme con il coreografo Massimiliano Volpini per Michelle Hunziker, Miriam Leone e un inedito Diodato.

DANZA CON ME è un programma di Roberto Bolle, prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi e Artedanza srl, scritto da Roberto Bolle e Pamela Maffioli, con Rossella Rizzi, Fabrizio Testini e Marco Silvestri.La direzione artistica è di Roberto Bolle. Le scene sono di Giuseppe Chiara. La fotografia è di Carlo Stagnoli. La regia di Cristiano D’Alisera. Ideazione Grafica e Messa in Scena Cristina Redini. La consulenza musicale di Giorgio Oreglio. Direttore di produzione Antonio Fontana. A cura di Francesca Bignami. Produttore Esecutivo Rai Michela Amendolea. Produttore Esecutivo Ballandi Claudio Tarquini.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.