La base aerea di Vandenberg, in California, fotografata dai satelliti

Scienze
Copernicus Sentinel data (2020), processed by ESA, CC BY-SA 3.0 IGO

Lo scatto, diffuso dall’European Space Agency, fa parte del progetto “Earth from Space”. La base, di recente salita agli onori delle cronache, è stata protagonista del lancio in orbita del satellite Copernicus Sentinel-6 Michael Freilich. Si tratta di una missione europeo-statunitense, progettata per il monitoraggio del livello degli oceani

Acquisita il 14 agosto 2020 dai satelliti della missione Sentinel-2 del programma europeo Copernicus e inserita nell’ambito del progetto “Earth from Space” dell’European Space Agency (Esa), è stata pubblicata l’immagine che ritrae dallo spazio un’area che comprende anche la base aerea di Vandenberg, in California, visibile lungo la costa all’interno dello scatto. La base, di recente, è salita agli onori delle cronache perché proprio da qui è stato inviato in orbita il satellite Copernicus Sentinel-6 Michael Freilich. Si tratta di una missione europeo-statunitense, progettata per il monitoraggio del livello del mare, con Sentinel-6 che è stato lanciato da un razzo Falcon 9 di SpaceX, lo scorso 21 novembre. Il satellite, dedicato all’ex direttore della Nasa Michael Freilich, estenderà a quasi 30 anni una raccolta dati continua sui livelli degli oceani.

La base aerea di Vandenberg
La base aerea di Vandenberg - Copernicus Sentinel data (2020), processed by ESA, CC BY-SA 3.0 IGO

I dettagli dello scatto

approfondimento

Sentinel-6, è in orbita il nuovo “occhio” sul livello degli oceani

Nell’immagine diffusa dall’Esa, come si legge in un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, l'area individuata dai satelliti mostra la contea di Santa Barbara, nella regione meridionale dello stato americano della California. Situata a circa 200 km a nord-ovest di Los Angeles, questa contea si estende per 700 km quadrati ed è delimitata dall'Oceano Pacifico, sia ad ovest sia a sud. L’area comprende anche la città costiera di Santa Barbara che, come spiegano gli esperti, è parzialmente visibile nella parte inferiore destra dello scatto. La città si trova tra montagne di Santa Ynez, visibili in verde scuro appena sopra, e l'Oceano Pacifico. Si tratta di una catena montuosa con diverse cime che superano i 1.200 metri. Altre catene montuose della contea sono rappresentate dalle montagne San Rafael e dalle montagne della Sierra Madre. La maggior parte di questa zona è situata, spiegano ancora gli esperti, all'interno della Foresta Nazionale Los Padres, la seconda foresta nazionale più grande della California.

La missione Sentinel-6

La città più popolosa della contea è Santa Maria, visibile in alto a sinistra nell'immagine, e proprio sotto si può individuare la base aerea di Vandenberg, protagonista del lancio di Sentinel-6. Si tratta, spiega l’Esa, del primo satellite sviluppato dalla stessa Agenzia Spaziale Europea ad essere inviato nello spazio da un razzo Falcon 9 di SpaceX, l’azienda del visionario imprenditore Elon Musk. Falcon 9 è un razzo “parzialmente riutilizzabile, a differenza della maggior parte dei razzi che sono sistemi di lancio sacrificabili”. Arrivato in orbita a circa 1.336 km sopra la Terra, il satellite lavorerà per raccogliere dati preziosi legati alle misurazioni del livello del mare per il 95% degli oceani della Terra liberi da ghiacci.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.