Stephen Hawking, all’asta la tesi di dottorato sull’origine del cosmo

Scienze
Immagine di archivio (Getty Images)
GettyImages-Stephen-Hawking

La celebre casa d’aste Christie’s venderà al miglior offerente vari beni appartenuti allo scienziato britannico, tra cui una delle sue sedie a rotelle 

Stephen Hawking è stato uno degli scienziati più famosi e importanti dell’ultimo secolo. Durante la propria vita, il genio inglese ha condotto degli studi ambiziosi sull’origine dell’universo, sulla cosmologia quantistica e sui buchi neri. Ha elaborato, inoltre, varie teorie fisiche e astronomiche relative alla formazione e all’evoluzione delle galassie, l’inflazione cosmica e il multiverso. Si è anche distinto per il suo impegno nella divulgazione scientifica. Usando parole semplici e chiare è stato in grado di spiegare alle persone comuni concetti tanto complessi quanto affascinanti. Tra i numerosi libri che ha pubblicato nel corso della sua carriera, uno dei più famosi è ‘Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo’. Si tratta di uno dei testi di divulgazione scientifica più venduti di sempre.

La tesi di dottorato

Stephen Hawking si è spento lo scorso marzo all’età di 76 anni. Dagli anni ’80, il brillante studioso era costretto all’immobilità a causa di una malattia neurodegenerativa. Nonostante la patologia, ha continuato a portare avanti la propria attività di scienziato senza mai fermarsi, dimostrando una determinazione fuori dal comune.
A fine ottobre, Christie’s, la più grande casa d’aste al mondo, venderà al miglior offerente la tesi di dottorato sull’origine dell’universo che Stephen Hawking presentò all’Università di Cambridge nel 1965. Il valore dell’oggetto, secondo le stime ufficiali, è di almeno 126.000 dollari.

Gli altri beni in palio

Sarà messa all’asta anche la sedia a rotelle utilizzata dallo scienziato inglese tra la fine degli anni ’80 e la metà degli anni ’90, il cui valore è stimato tra i 12.600 e i 18.900 dollari. Tutti i soldi ricavati saranno devoluti in beneficienza a due enti: la Stephen Hawking Foundation e la Motor Neurone Disease Association. Durante l’asta, che si svolgerà tra il 31 ottobre e l’8 novembre, saranno messi in palio anche altri beni, tra cui una copia del libro 'Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo' firmata dallo scienziato con un'impronta digitale (stimata 4.000 dollari), 22 articoli, un giubbotto personalizzato indossato da Hawking durante un documentario e le sceneggiature degli episodi di ‘I Simpson’ in cui è comparso.
La vendita di questi oggetti fa parte dell’iniziativa di Christie’s ‘On the Shoulders of Giants: Newton, Darwin, Einstein, Hawking'. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24