Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

La dieta mediterranea è la migliore al mondo nel 2019

Dieta mediterranea (Getty Images)
1' di lettura

A premiarla con il podio in graduatoria è il sito statunitense US News & World Report. Oltre a migliorare la longevità e combatte le malattie croniche è il regime alimentare più facile da seguire 

Per il secondo anno consecutivo la dieta mediterranea si è classificata come la migliore al mondo. A premiarla con il podio in graduatoria è il sito statunitense US News & World Report, specializzato nella pubblicazione di consigli e classifiche utili ai cittadini.
In seconda posizione c’è la dieta Dash, ideata dall’Università di Harvard, un modello alimentare che punta a migliorare la salute e a combattere la pressione alta. All’ultimo posto del podio, invece, troviamo il piano alimentare Flexitarian, sviluppato dalla nutrizionista statunitense Dawn Jackson Blatner.

I benefici della dieta mediterranea

La dieta mediterranea, il regime alimentare particolarmente diffuso nella zona meridionale dell'Europa, è la migliore del mondo. Oltre a migliorare la longevità e a combattere le malattie croniche, gli esperti ritengono che sia il piano alimentare più facile da seguire, in grado, non solo di garantire una sana alimentazione, ma anche di combattere efficacemente il diabete e di tenere sotto controllo la salute del cuore.
Sono tanti i benefici associati alla dieta mediterranea, che risultano ancor più evidenti se alla sana alimentazione, povera di carni rosse, zuccheri e grassi saturi, ma ricca di frutta e verdura, si abbina uno stile di vita attivo.
"E' sentire comune che le persone che vivono nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo vivono meglio e si ammalano meno di tumore e di problemi cardiovascolari della maggior parte degli americani”, riporta l’US News & World Report.
Stando al parere degli esperti della Coldiretti (Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti), il riconoscimento smentisce la correttezza dei bollini allarmistici che alcuni paesi applicano su alcuni alimenti della dieta mediterranea, mettendo in guardia i consumatori sottolineando la presenza, nei cibi, di grassi, zuccheri o sale.
“Un marchio infamante che favorisce i prodotti artificiali e colpisce già oggi ingiustamente le confezioni di extravergine Made in Italy, il prodotto simbolo della dieta mediterranea”, spiegano gli esperti della Coldiretti.

La dieta mediterranea aumenta le prospettive di vita negli anziani

Secondo uno studio, condotto da un team di ricercatori dell’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed I.R.C.C.S., la dieta mediterranea aumenta le prospettive di vita negli anziani e ne protegge la salute. Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno monitorato il regime alimentare e i dati clinici di 5200 individui, reclutati all’interno del progetto Moli-sani.
"I dati dello studio Moli-sani mostrano chiaramente che un modello tradizionale della dieta mediterranea sia generalmente associato a una importante riduzione media del rischio di mortalità, soprattutto nelle persone anziane”, spiega l'epidemiologa del Dipartimento, Marialaura Bonaccio.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"