Mal d’autunno e countdown Natale, gli alimenti preziosi contro stress

2' di lettura

Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista dell’Università Campus Biomedico di Roma, consiglia di variare la propria dieta assumendo soprattutto carni, uova, legumi e verdure

L’autunno, caratterizzato da sbalzi termici, condizioni meteorologiche instabili e dall’arrivo dell’influenza, è una stagione particolarmente delicata per l’organismo. Se aggiungiamo a questi fattori negativi l’ansia e lo stress che accompagnano la fine ormai prossima dell’anno, il quadro è ancor più ostile per la salute. Ragion per cui è di fondamentale importanza, soprattutto in questa stagione, adottare i giusti accorgimenti per combattere lo stress e il malumore.

I consigli dell’esperto

Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista dell’Università Campus Biomedico di Roma, consiglia di variare la propria dieta, assumendo soprattutto carni, uova, legumi e verdure, i migliori alleati contro il 'mal d’autunno'.
Questi alimenti sono di fondamentale importanza per l’organismo, in quanto forniscono al corpo umano il giusto apporto di vitamina B12 e acido folico, principi nutritivi che stimolano la formazione cellulare e lo sviluppo di unità biologiche immunitarie.
La frutta e la verdura, inoltre, per il loro grande apporto di vitamina A, sono estremamente importanti per rafforzare le difese dell’organismo.
Piretta consiglia di preferire le carni bianche a quelle rosse. Il pollo e il tacchino sono ricchi di amminoacidi e triptofani e favoriscono il rilascio della serotonina, nota anche come ‘ormone del buonumore'.
Secondo il parere dell’esperto, l’assunzione di carne bianca comporterebbe una riduzione dello stress maggiore rispetto a quella derivante dal consumo di cacao. “Se il cioccolato è considerato un cibo antistress per le sue proprietà stimolanti, mangiare pollo ci assicura lo stesso apporto di triptofano e sali minerali con il vantaggio di non consumare un alimento grasso e ricco di zuccheri”, afferma Piretta.

Autunno, come rinforzare le difese immunitarie

Per aiutare l’organismo umano a combattere i malanni autunnali è fondamentale aumentare le proprie difese immunitarie. Oltre alla vitamina C, principale alleata del sistema immunitario, esistono tante altre sostanze, spesso naturali, che favoriscono il rafforzo delle difese dell’organismo. L’echinacea, per esempio, nota per le sue proprietà antivirali e comunemente impiegata per creare infusi e tisane, agisce come un vero e proprio antibiotico naturale. È una pianta erbacea in grado di stimolare il sistema immunitario, aumentando i globuli bianchi che combattono gli agenti patogeni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"