Già dalle 19.30 la fila per il vaccino nel primo grande Open Night a Cagliari copriva l'intera lunghezza del parcheggio antistante la Fiera: un successo insperato per gli stessi organizzatori, l'Ats e la Assl del capoluogo sardo. All'appuntamento, annunciato da una campagna social, si sono presentati non solo i giovani dai 12 ai 35 anni ai quali - in teoria - era dedicato l'evento, ma anche intere famiglie, i cui componenti si sono vaccinati contestualmente, e molti stranieri attirati dall'assenza di prenotazione preventiva. Per attirare i più giovani molti dei quali sono stati accompagnati dai genitori che hanno dovuto firmare il consenso informato, braccialetti colorati con il leit motiv della serata, "It's open night, c'mon", e diverse postazioni selfie con tanto di animatori oltre alla musica con una dj, che ha accolto i ragazzi e i più grandi all'ingresso dei due hub della Fiera dove oggi sono state preparate diverse migliaia di dosi.
ANSA/FABRIZIO FOIS

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24