Test medicina 2021: simulazione, domande, posti disponibili e documenti per accedere

Salute e Benessere

Per accedere alle sedi di esame sarà obbligatorio esibire il Green Pass. Gli esaminandi, inoltre, dovranno portare con sé l’autodichiarazione Covid e indossare una mascherina FFP2

Per migliaia di aspiranti medici quella di domani, venerdì tre settembre, sarà una giornata importantissima. In tutta Italia, infatti, si svolgeranno le prove di ingresso alla facoltà di Medicina, tanto temute quanto attese. Quest’anno sono previste varie novità, legate anche all’emergenza sanitaria. Per accedere alle sedi d’esame, infatti, sarà obbligatorio esibire il Green Pass: la certificazione sarà controllata via app prima dell’ingresso in aula di ciascun partecipante al test. Gli esaminandi, inoltre, dovranno portare con sé l’autodichiarazione Covid, scaricabile dal sito Universitaly (la stessa utilizzata per l’iscrizione alla prova). Una volta stampato e compilato, il documento dovrà essere consegnato il giorno della prova, pena l’esclusione dal test. Con l’autodichiarazione Covid, il partecipante all’esame certifica di conoscere le norme anti-Covid, di non essere in quarantena, di non avere i sintomi della malattia, di non aver avuto contatti stretti con un malato e di essere in possesso del Green Pass. Per partecipare al test sarà anche obbligatorio indossare una mascherina FFP2.

In quali circostanze si potrebbe essere esclusi dal test?

approfondimento

Università, test veterinaria 2021: pubblicate soluzioni alle domande

Consulcesi spiega che non verrà fatto uno strappo alla regola per nessuno. Chiunque si presenterà senza i documenti richiesti o la mascherina FFP2 sarà escluso dall’esame. “Inoltre, salvo certificazione medica che lo prescriva, non si potrà mangiare durante la prova, ma solo bere con bevande in dotazione o fornite dall’Università”. Per evitare di essere esclusi dalla prova, gli esaminandi devono fare attenzione ad alcune procedure: posare telefono, calcolatrice e qualsiasi dispositivo di calcolo, non firmare o fare segni di riconoscimento sul modulo delle risposte, accertarsi della corrispondenza dei codici alfanumerici presenti sulle etichette e segnalare le eventuali mancanze nel plico. “È importante sottolineare che in caso di annullamento della prova non sarà tuto perduto” precisa Massimo Tortorella, il presidente di Consulcesi. “Potrebbe esserci ancora una speranza di far valere il vostro diritto e attraverso il nostro sportello www.numerochiuso.info i nostri consulenti legali specializzati suggeriranno le migliori azioni da intraprendere. Questo vale per tutte le irregolarità che verranno riscontrate nel corso di una prova che continuiamo a ritenere non adeguata a selezionare i futuri medici, perché non garantisce meritocrazia e regolarità”.

 

Le simulazioni del test di medicina

In vista del giorno fatidico, gli aspiranti medici possono esercitarsi svolgendo le varie simulazioni del test d’ingresso alla facoltà di Medicina presenti online. Siti come Edises e Promedtest permettono gratuitamente di farsi un’idea molto precisa di come sarà la prova, aiutando gli esaminandi a valutare il proprio livello di preparazione ed eventualmente caprie su cosa concentrarsi durante l’ultimo ripasso.

 

Quanti sono i posti disponibili?

In base a quanto riferito dal Mur, i posti messi a bando per il test di medicina 2021 sono in totale 14.020, in crescita del 7% rispetto al 2020 e del 21% rispetto al 2019. Questo numero si riferisce all’immatricolazione alla laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia per i candidati dei Paesi Ue e non Ue residenti in Italia. Ci sono, inoltre, 1.077 posti sono riservati ai candidati dei Paesi non Ue residenti all’estero. Per quanto riguarda medicina veterinaria i posti disponibili sono 877, mentre per odontoiatria e potresi dentaria ne sono stati riservati 1.253.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24