Vaccino Covid, prima dose per Ursula von der Leyen

Salute e Benessere
twitter.com/vonderleyen

Lo ha comunicato la stessa presidente della Commissione Europea, in un post pubblicato su Twitter. "Più rapidamente vacciniamo, prima possiamo controllare la pandemia”, ha poi aggiunto, confermando che in Ue sono state superate le 100 milioni di vaccinazioni

Ursula von der Leyen, la presidente della Commissione Europea, ha ricevuto la sua prima dose di vaccino anti-Covid. A confermalo è stata lei stessa, all’interno di un post pubblicato sul suo profilo Twitter ufficiale. “Dopo aver superato le 100 milioni di vaccinazioni nell'Ue, sono molto contenta di aver ricevuto oggi la mia prima iniezione di vaccino contro il Covid-19”, ha scritto von der Leyen. “Le vaccinazioni aumenteranno ulteriormente, poiché le consegne all’Ue stanno accelerando. Più rapidamente vacciniamo, prima possiamo controllare la pandemia”, ha poi aggiunto nel tweet.

La somministrazione del vaccino

approfondimento

Covid, Quando Mi Vaccino? Il calcolatore stima la data di vaccinazione

La presidente della Commissione Europea , 62 anni, ha usufruito del vaccino prodotto da Pfizer e BioNTech, come riportano fonti di agenzia e secondo fonti della stessa Commissione. In base a ciò che si è appreso, la somministrazione è avvenuta in virtù del piano vaccinale in atto in Belgio, che da qualche giorno ha dato il via alla vaccinazione anche per gli over 60, dopo aver iniziato nei mesi scorsi dai pazienti più anziani. Secondo i media locali, anche tutti gli altri componenti dell'esecutivo europeo sarebbero già stati vaccinati.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.