Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Frutta e verdura di stagione, la lista completa di giugno

4' di lettura

Zucchine, melanzane e fagiolini, ma anche ciliegie e albicocche: ecco gli alimenti da consumare in questo periodo

In un mondo dove è sempre tutto a nostra disposizione, è difficile ricordare ad esempio quando è il tempo delle ciliegie o delle zucchine. Ma la stagionalità è molto importante sia per la nostra salute che quella del nostro organismo. Ecco la frutta e verdura con cui compilare la lista della spesa di giugno.

L'importanza della stagionalità

Secondo la Fondazione Umberto Veronesi nonostante l'Italia sia il primo paese per consumo di frutta e verdura in Europa, la stagionalità dei prodotti di origine vegetale è un aspetto trascurato da molti. I prodotti consumati durante le stagioni di maturazione hanno infatti proprietà nutritive maggiori rispetto a quei frutti e a quelle verdure coltivate in altri periodi. Oltre a mangiarne cinque porzioni e a variarne i colori, consumare frutta e verdura di stagione significa assimilare i nutrienti necessari per il nostro organismo. Il fabbisogno nutritivo infatti varia nel corso dell'anno. Il frutto giusto al momento giusto può fare la differenza.

La verdura di giugno

Giugno è il mese in cui le zucchine regnano sovrane. Dai fiori all'ortaggio, tutto si può utilizzare in cucina per preparare frittelle ripiene, paste fredde, contorni golosi. Le zucchine sono ricche di vitamina A e C, contengono potassio, folato e carotenoidi. Sono un ortaggio ipocalorico, quindi adatto a chi è a dieta. A giugno è possibile gustare melanzane di stagione. Ricchi di fibra e acido folico, questi ortaggi hanno un ricco carico di antiossidanti. È un alimento facilmente deperibile, quindi dopo l'acquisto va consumato in fretta. La melanzana non va mai mangiata cruda: contiene infatti solanina, una sostanza dannosa per l'uomo. Tra gli ortaggi di giugno ci sono anche i fagiolini, baccelli immaturi del fagiolo, ma con proprietà diverse da quelle dei legumi. Hanno poche calorie, il che li rende adatti ai regimi ipocalorici. Sono ricchi di fibre, potassio, vitamina A e sali minerali. Hanno anche proprietà lassative. Tra le verdure di giugno, vanno inclusi anche gli asparagi tardivi, la barbabietola, le carote e il sedano. Per l'insalata, si considerano la lattuga, i ravanelli, i cetrioli e la rucola fresca. Sono disponibili ancora fave e piselli, rabarbaro, peperoni, pomodori e cicoria. Le patate novelle sono la vera chicca di giugno. La loro buccia sottile e la polpa tenera permettono di consumarle così come sono, assimilando i nutrienti presenti nella parte esterna dell'ortaggio. Il risultato migliore è garantito dalla preparazione in forno con rosmarino, sale e un filo d'olio.

La frutta di giugno

Tra i frutti di stagione giugno è il mese delle albicocche. Oltre a doverle consumare velocemente, sono ricce di vitamine (A, B, C, PP), di ferro e magnesio, nonché di carotenoidi, calcio, magnesio e potassio. Inoltre, hanno un forte potere lassativo. Le pesche iniziano a essere disponibili da giugno. Sono ricche di acqua, hanno poche calorie e aiutano l'organismo a depurarsi, grazie alle proprietà diuretiche e lassative. Anche le ciliegie collaborano allo stimolo della diuresi. I penducoli, messi in infusione, producono decotti che aiutano a sgonfiare le gambe e a ridurre la ritenzione idrica. Sono ricche di potassio, fibre e magnesio. Giugno è il momento ideale anche per gustare le nespole. Questo frutto rinfrescante ti aiuta a regolarizzare l'intestino, grazie al suo grande carico di fibre. Le nespole mature hanno proprietà lassative, al contrario di quelle acerbe. Contengono vitamine (A, B, C) e sono ricche di acido formico. I semi sono da evitare perché contengono acido cianidrico, una sostanza molto velenosa. Tra i frutti disponibili a giugno ci sono anche le fragole e le susine.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"