Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Obesità, in Italia ne soffrono 6 milioni di persone: tutti i dati

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 19/03

2' di lettura

Ogni anno solo 15.000 pazienti scelgono di sottoporsi alla chirurgia bariatrica. La maggior parte degli interventi si concentra nelle regioni del Nord e del Centro 

Durante la quarta edizione del ‘Live Surgery Workshop in Chirurgia Bariatrica e Laparoscopica’, promosso dalla ‘Obesity Unit’ del Policlinico Tor Vergata, è emerso che in Italia oltre 16 milioni di persone sono in sovrappeso, altre 6 milioni soffrono di obesità e circa 15.000 pazienti ogni anno, perlopiù concentrati nelle regioni del Nord e del Centro, ricorrono al bisturi. Nel resto d’Europa la chirurgia bariatrica rappresenta un’opzione molto più gettonata. Nel Vecchio Continente al peso in eccesso è legato l’80% dei casi di diabete di tipo 2, il 55% degli eventi di ipertensione arteriosa e il 35% degli episodi di cardiopatie ischemiche. Complessivamente, ogni anno in Europa almeno un milione di persone in sovrappeso perde la vita e altri 12 milioni sviluppano una grave malattia.

Gli interventi di chirurgia bariatrica

Negli ultimi anni, le tecniche chirurgiche laparoscopiche e mini-invasive sono diventate sempre più sicure e hanno aiutato numerosi pazienti a ottenere una migliore qualità della vita. In Italia solo circa 15.000 persone all’anno scelgono di sottoporsi a queste operazioni, una cifra simile a quella che si registra nella meno popolosa Olanda. Numeri maggiori in Francia e negli Stati Uniti, dove ogni anno si eseguono rispettivamente 60.000 e 300.000 interventi di chirurgia bariatrica. Paolo Gentileschi, Responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Bariatrica del Policlinico Tor Vergata, spiega che nella Penisola esiste una “impressionante divisione geografica” per quanto concerne il ricorso al bisturi. La maggior parte degli interventi si concentra nelle regioni del Nord e del Centro, mentre al Sud solo pochi pazienti ricorrono alla chirurgia bariatrica.

I benefici del tè verde

Dai risultati di un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università statale dell’Ohio emerge che il tè verde potrebbe rappresentare un valido alleato per la lotta all’obesità. Durante alcuni test, gli scienziati hanno sottoposto dei topi a una dieta a base di estratto di tè verde al 2%. Nei roditori che hanno seguito il piano alimentare si è verificato un incremento del peso corporeo inferiore rispetto al normale e nel loro intestino è aumentata la presenza dei batteri benefici. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"