Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Raffreddore, 7 genitori su 10 credono ai falsi miti sulla malattia

I titoli di SkyTg24 delle 10 del 21/01

2' di lettura

Lo ha dimostrato uno studio condotto dai ricercatori dell’ospedale pediatrico C.S Mott Children’s Hospital del Michigan su oltre 1.000 persone con figli di età compresa tra i 5 e i 12 anni 

Per evitare che i propri figli prendano il raffreddore, molti genitori seguono i consigli tramandati nella loro famiglia di generazione in generazione. Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi si tratta di falsi miti, privi di qualsiasi fondamento scientifico. I risultati di un sondaggio condotto dai ricercatori dell’ospedale pediatrico C.S Mott Children’s Hospital del Michigan hanno dimostrato che sette genitori su dieci utilizzano delle strategie inefficaci per evitare che i figli si ammalino, come consigliare loro di non uscire fuori casa con i capelli bagnati. Ben il 70% delle oltre 1.000 persone intervistate ha ammesso di credere nei falsi miti sulla prevenzione del raffreddore e un altro 51% ha dichiarato di ricorrere agli integratori multivitaminici, la cui assunzione non riduce le probabilità di contrarre la malattia. Alcuni genitori utilizzano dei metodi la cui efficacia è stata dimostrata dalla scienza, come invitare i figli a stare lontani da chi è ammalato e a curare la propria igiene personale.

Le considerazioni dei pediatri

“È probabile che questi falsi miti si siano diffusi quando non erano ancora note le vere cause delle malattie come il raffreddore”, spiegano gli autori dello studio. “Per restare in salute, le famiglie provavano ogni tipo di rimedio”. La dottoressa Katherine Williamson, portavoce dell’Accademia Americana dei Pediatri, afferma che I risultati del sondaggio non sono sorprendenti. Su Internet circolano moltissimi falsi miti sul raffreddore e per i meno esperti è difficile distinguere i rimedi efficaci da quelli privi di basi scientifiche.

I falsi miti sul raffreddore

Uno dei falsi miti più diffusi è la convinzione che uscire fuori casa con i capelli bagnati possa incrementare le probabilità di prendere il raffreddore. Williamson chiarisce che ciò non corrisponde alla verità. Inoltre, l’esperta sottolinea che la malattia non è causata dal clima freddo, ma solamente dall’esposizione a un’agente patogeno. Un altro falso mito riguarda l’assunzione degli integratori di vitamine. Il pediatra Michael Russo spiega che la loro assunzione non riduce le probabilità di contrarre il raffreddore nei bambini che seguono già una dieta sana e bilanciata.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"