Meteo, neve a Roma nel weekend? Ecco le previsioni

Lazio

Intorno alla Capitale la neve è caduta nella notte sulle colline e sulle montagne dei Castelli Romani, dove sono operativi i mezzi spargisale e alcune strade sono chiuse per ghiaccio. Allerta meteo su Roma per possibilità di forti grandinate e tempeste di pioggia ghiacciata

ascolta articolo

I Castelli Romani si son già tinti di bianco. La neve è caduta nella notte sulle colline e le montagne di Rocca di Papa, Rocca Priora, Carpineto Romano, Segni, Castel San Pietro e altri comuni della provincia di Roma e le previsioni raccontano di possibili fiocchi in tutto il Lazio a partire dai 100-200 metri di altitudine. I primi disagi sono stati registrati nelle zone interessate dai vari fenomeni, dove alcune strade sono chiuse per ghiaccio. Sono operativi i mezzi spargisale dei vari Comuni che monitorano i molti fronti ghiacciati e innevati. Le temperature questa notte sono scese molto al di sotto dello zero soprattutto in Ciociaria e sui Monti Lepini e Simbruini. 

Temperature vicine allo zero sulla Capitale

approfondimento

Neve sull'Appennino, l'Abetone non vuole rinunciare allo sci

Al momento non è prevista la neve sulla Capitale dove c’è l’allerta meteo per possibili forti grandinate e tempeste di pioggia ghiacciata. Domani scenderanno ancora le temperature con una minima che toccherà 1 grado e una massima che non supererà gli 8 gradi. I venti sono moderati. Per la gioia dei gestori degli impianti sciistici le località di montagna intorno a Roma sono ricoperte di manto nevoso soprattutto il Terminillo, Monte Livata (nel comune di Subiaco) e Campo Staffi.

Roma: I più letti