Sfattoria, abbattimento degli animali sospeso fino al 18 agosto

Lazio

"Occorre acquisire chiarimenti in merito all'effettiva sussistenza del rischio di propagazione dell'epidemia nella struttura", spiega una nota dell'ufficio stampa della Giustizia Amministrativa. La Asl aveva notificato un'ordinanza di abbattimento degli animali dell'associazione in quanto si trovano all'interno della zona rossa istituita per contrastare la diffusione della peste suina

ascolta articolo

È stato sospeso fino al 18 agosto, e non sino al 14 settembre, l'abbattimento degli animali della Sfattoria. Lo precisa l'ufficio stampa della Giustizia Amministrativa, rettificando le notizie circolare ieri. La Asl aveva notificato un'ordinanza di abbattimento degli animali dell'associazione in quanto si trovano all'interno della zona rossa istituita per contrastare la diffusione della peste suina a Roma.

La sospensione degli abbattimenti

approfondimento

Roma, saranno abbattuti con l'elettroshock gli animali della Sfattoria

Il Tar del Lazio con il decreto di ieri ha rinviato la decisione, sottolinea la nota, "in attesa degli adempimenti istruttori" sospendendo l'abbattimento "fino al 18 agosto". "Occorre acquisire chiarimenti in merito all'effettiva sussistenza del rischio di propagazione dell'epidemia nella struttura" e la decisione arriverà entro il 18 agosto, con decreto cautelare monocratico a firma del Presidente di turno.

Roma: I più letti