Green pass diffusi online, procura Roma indaga per reati informatici

Lazio
©Ansa

I reati sono trattamento illecito di dati personali e accesso abusivo a sistema informatico

Trattamento illecito di dati personali e accesso abusivo a sistema informatico. Sono i reati per i quali la Procura di Roma procede nell'indagine aperta dopo la diffusione online di Green pass (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - TUTTE LE MISURE - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA - LA SITUAZIONE NEL LAZIO). Il procedimento è stato affidato ai magistrati che si occupano dei reati informatici.

L’inchiesta

approfondimento

Green Pass falsi diffusi online, indagano le procure di Roma e Milano

All'attenzione dei pm sono giunte le informative della guardia di finanza e del Cnaipic della polizia postale. Su questa vicenda anche il Garante della Privacy ha avviato degli accertamenti per verificare la provenienza dei Pass che erano disponibili all'interno di una nota piattaforma di file sharing.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24