Covid Lazio, il bollettino: 326 casi su 20.475 tamponi. A Roma 215 contagi

Lazio
©LaPresse

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 62, mentre le persone attualmente positive in regione sono 12.248

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti

 

A fronte di 20.475 tamponi, sono 326 i casi di coronavirus registrati oggi nel Lazio. Incidenza pari all'1,5%. A Roma i contagi sono a quota 215. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

17:10 - Nel Lazio 326 casi su 20.475 tamponi

Oggi nel Lazio su 8.327 tamponi molecolari e 12.148 tamponi antigenici per un totale di 20.475 tamponi, si registrano 326 nuovi casi positivi (+55), 28 casi in meno rispetto a martedì 7 settembre. Sono 5 i decessi (+2), 448 i ricoverati (-4), 62 le terapie intensive (-2) e 680 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,5%. I casi a Roma città sono a quota 215". Lo rende noto l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

15:39 - Al bar senza Green pass, aggredisce i carabinieri

Dopo aver offeso una barista che gli chiedeva il Green pass, ha aggredito uno dei carabinieri intervenuti per provare a calmarlo. Così un trentatreenne nigeriano a Guidonia, in provincia di Roma, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed è stato inoltre sanzionato per il mancato rispetto delle norme emergenziali. I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Tivoli, durante un pattugliamento a bordo della loro Gazzella sono stati attirati dalle urla di una delle bariste, che chiedeva il loro intervento perché l'uomo offendeva una sua collega con insulti e parolacce rifiutandosi di esibire il Green pass. All'ingresso dei due militari nel bar, il trentatreenne, spiega una nota dei carabinieri, ha dato in escandescenze e si è scagliato contro uno di loro aggredendolo fisicamente. Dopo una breve colluttazione è stato ammanettato e accompagnato in caserma, dove è stato trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione dell'Autorità Giudiziaria Tiburtina.

09:36 - Raggi sui vaccini: "Sono in mano ai medici per valutare quando farlo"

"Se sono a favore dei vaccini? La situazione è quella che ho sempre detto, sono in mano ai medici per valutare quando farlo. Non vorrei che questo tema venisse usato come campagna elettorale, come purtroppo i miei avversari hanno fatto". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, interventistata a Radio Capital. In merito alla polemica con il presidente Zingaretti ha aggiunto: "Le lezioni sul Covid da chi va a Milano a fare gli aperitivi, dicendo che era solo un'influenza, francamente non le accetto. La pandemia a Roma e stata gestita con grande rigore".

07:00 – Ieri nel Lazio 271 casi, a Roma 141 contagi

Nel Lazio su 6.365 tamponi molecolari e 5.095 tamponi antigenici per un totale di 11.460 tamponi, si registrano 271 nuovi casi positivi (-52), -24 casi rispetto a lunedì 6 settembre. Sono 3 i decessi (-2), 452 i ricoverati (+10), 64 le terapie intensive (+2) e 426 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 2,3%. I casi a Roma città sono a quota 141. Prosegue la campagna vaccinale: superato l'80% di immunizzazione della popolazione over 12, prossimo obiettivo 85%. in corso il monitoraggio e il reclutamento dei trapiantati per la dose di richiamo. Per l'avvio dell'anno scolastico pronte le 'scuole sentinella' con 30 mila test per gli studenti.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24