Egitto, arresto Zaki: giovedì 20 febbraio fiaccolata al Pantheon

Lazio

L’evento di solidarietà si terrà alle ore 18.30. I presidenti di 4 municipi di Roma, che divulgano l’iniziativa con una nota congiunta, svelano l’obiettivo: “Chiedere il rilascio immediato e senza condizioni del giovane” 

Giovedì 20 febbraio, alle ore 18.30, si terrà una fiaccolata in piazza del Pantheon, a Roma, per esprimere solidarietà e chiedere la liberazione di Patrick Zaki, il giovane studente egiziano (iscritto a un master dell’università di Bologna) arrestato nei giorni scorsi al suo rientro al Cairo, in Egitto (IL MURALES CON GIULIO REGENI - L'APPELLO DELLA FAMIGLIA REGENI- LA MOBILITAZIONE NELLE PIAZZE). Il tribunale di Mansura, quest’oggi, ha respinto la richiesta di scarcerazione effettuata dai legali del ragazzo. L’iniziativa è stata divulgata in una nota congiunta da Sabrina Alfonsi (presidente del municipio I), Francesca del Bello (presidente del municipio II), Giovanni Caudo (presidente del municipio III) e Amedeo Ciaccheri (presidente del municipio VIII), tutti di centrosinistra.

La nota dei presidenti dei municipi di Roma

Nella nota, i presidenti dei municipi di Roma spiegano il motivo per cui è stata organizzata la fiaccolata: "È di qualche ora fa la notizia della decisione del tribunale di Mansura di confermare la permanenza nelle carceri egiziane di Patrick Zaki, lo studente egiziano che si trovava in Italia per frequentare un master all'Università di Bologna, incarcerato in Egitto durante un viaggio nella sua città natale con l'accusa di “diffusione di notizie false”, “incitamento alla protesta” e “istigazione alla violenza e ai crimini terroristici”. Accuse formulate esclusivamente per il suo lavoro a favore dei diritti umani e per le sue opinioni politiche espresse sui social media. Accuse che lo hanno portato ad un arresto preventivo ingiustificato, durante il quale Patrick è stato bendato, picchiato e torturato con scosse elettriche. Come presidenti dei quattro municipi di Roma (I, II, III e VIII) abbiamo aderito alla campagna di Amnesty International e raccolto l'appello a mobilitarci per chiedere alle autorità giudiziarie egiziane il rilascio immediato e senza condizioni di Patrick Zaki. Per questo abbiamo organizzato una fiaccolata in piazza del Pantheon giovedì 20 febbraio alle ore 18.30. Chiediamo a tutte le forze politiche, sociali, agli studenti di venire in Piazza e testimoniare la vicinanza a Zaki e la volontà di allontanare la barbarie".

Roma: I più letti