Elezioni politiche, il sondaggio: Meloni in vantaggio su Letta, Terzo polo a meno del 5%

Politica

Queste le ultime rilevazioni di Termometro politico e Tecnè, basate sui dati raccolti nei giorni precedenti la chiusura delle liste

ascolta articolo

Le intenzioni di voto degli italiani in vista delle elezioni politiche del 25 settembre prossimo vedono la coalizione guidata da Giorgia Meloni in testa con quasi il 25% dei consensi. Seguono Pd e Articolo 1 che insieme raggiungono il 23,5% e la Lega con il 14,3%. (ELEZIONI POLITICHE. LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA) Le tendenze messe in evidenza negli ultimi sondaggi di Termometro politico e Tecnè sono stati raccolti nei giorni precedenti alla chiusura delle liste.

M5S in calo, Terzo polo sotto al 5%

approfondimento

Elezioni, candidati diversi membri del governo Draghi: ecco chi sono

I sondaggi di EMG per Termometro politico del 22-25 luglio vedevano la coalizione di centrodestra in vantaggio con il 44%. Il centrosinistra arrivava al 37,5% grazie al 24,5% di Pd, Articolo 1 e Psi, unito all’1,5% di Insieme per il futuro di Di Maio. In due settimane i sondaggi hanno rilevato alcuni cambiamenti significativi. Dando un primo sguardo generale si nota come Fratelli d'Italia mantenga il vantaggio sul Partito democratico. Continua anche il calo del M5S e il Terzo polo si attesta ancora sotto il 5%.

Meloni al 24,3%, Pd e Art.1 al 23,5%

leggi anche

Meloni condivide il video dello stupro di Piacenza. Letta: “Indecente”

La rilevazione di Termometro Politico si basa su 4900 interviste e vede la formazione guidata da Giorgia Meloni in vantaggio con il 24,3% dei consensi. A seguire il Partito democratico insieme ad Art.1 che raggiunge il 23,5%. Poi la Lega con il 14,3% dei consensi. Il M5S continua a perdere consensi e nelle ultime rilevazioni si ferma all'11,1%. Le intenzioni a favore di Forza Italia non subiscono particolari oscillazioni e il partito per il momento conserva una fetta di elettorato pari al 7,3%. Il Terzo Polo, ovvero la nuova alleanza di Azione e Italia viva si attesta al 4,9%. Sotto il 2% gli altri partiti.

Sondaggio Tecnè

approfondimento

Elezioni, da Lotti a Toninelli: i politici esclusi dalle liste

Il sondaggio Tecnè (Mediaset) si basa invece su 1.506 interviste. Secondo queste rilevazioni la differenza percentuale tra Giorgia Meloni ed Enrico Letta sarebbe simile a quella indicata negli altri sondaggi. La Lega segna invece un trend in calo e Forza Italia raggiunge doppia cifra: alla Camera Fratelli d'Italia si attesta al 24,3%, Partito democratico con Art.1 e Psi al 23,5%. La Lega scende al 12,9% e Forza Italia di ferma 11,4%. I dati degli altri partiti sono invece i seguenti: Movimento 5 Stelle 10,2%, +Europa 2,8%, Verdi/Sinistra italiana 3,7%, Terzo Polo (Azione e Italia viva) 4,8%, Italexit 2,7%. Simili i risultati per il Senato con Fratelli d'Italia al 24,3%, Partito democratico con Art.1 e Psi al 23,4%, Lega al 13%, Forza Italia 11,3%, Movimento 5 Stelle al 10,1%, +Europa al 2,9%, Verdi/Sinistra italiana al 3,6%, Italia Viva/Azione al 4,9%, Italexit al 2,7%.

Politica: I più letti