Quirinale, è Mattarella bis. Le reazioni del mondo politico. Draghi: "Splendida notizia"

Politica

La rielezione di Mattarella è avvenuta con 759 voti all'ottavo scrutinio. Letta: "Vittoria di tutti". Di Maio: "Grazie al presidente per il suo sacrificio". Fico: "Continuerà ad essere garante delle Costituzione". Casellati: "Suo esempio sia guida". Il leader della Lega Salvini: "Non è un ripiego". No di Giorgia Meloni che pubblica un video degli applausi in Aula e commenta: "Cosa festeggiano?". Gli auguri via Twitter di Macron e Von der Leyen. Papa Francesco: felicitazioni per alto compito

Sergio Mattarella è stato rieletto presidente della Repubblica con 759 voti su un totale di 983 presenti e votanti. Non supera dunque il record registrato da Pertini che fu eletto con 832 voti ma diventa il secondo capo dello Stato più votato. Al sesto giorno di votazione per eleggere il presidente della Repubblica si è raggiunta un'intesa tra i partiti di maggioranza che ha sbloccato lo stallo (LO SPECIALE DI SKY TG24 - GLI AGGIORNAMENTI LIVE - L'EDITORIALE DI GIUSEPPE DE BELLIS). Il premier Mario Draghi con un tweet ha espresso la sua soddisfazione: "La rielezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica è una splendida notizia per gli italiani. Sono grato al Presidente per la sua scelta di assecondare la fortissima volontà del Parlamento di rieleggerlo per un secondo mandato". Il presidente della Camera Roberto Fico ha affermato: "A Sergio Mattarella vanno i miei auguri più sinceri ed il mio ringraziamento. Continuerà a essere garante assoluto dei valori della nostra Costituzione e un punto di riferimento per la nostra comunità nazionale". La presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che questa sera è andata insieme a Fico al Quirinale per comunicare al presidente Sergio Mattarella l'esito della votazione odierna, ha detto: "Desidero esprimere al presidente Mattarella i più sinceri auguri per questo secondo mandato, che gli consentirà di esercitare con rinnovata determinazione la funzione di garante della Costituzione in una fase molto delicata per il futuro del Paese, che ci vede impegnati ad affrontare le sfide economiche e sociali connesse alla ripresa dalla pandemia. Sono certa che il suo autorevole esempio ci sarà di ispirazione e guida nell'affrontare queste sfide. Buon lavoro, Presidente", ha concluso. Soddisfatti tutti i partiti. L'unico no alla rielezione di Mattarella è arrivato da Fratelli d'Italia, che ha votato compatta sul nome di Carlo Nordio.

Sesto giorno di votazione, secondo scrutinio: Mattarella è rieletto presidente

vedi anche

Quirinale, l’elezione del 2022 è la più lunga della Seconda Repubblica

Tutta l'Aula si è levata in piedi al raggiungimento del quorum per un lungo, liberatorio applauso. Tanti deputati stanno facendo foto e filmati con i cellulari. Emanuele Fiano, Simona Malpezzi ed Enrico Letta si danno il 'cinque'. Il Capogruppo M5S Davide Crippa è abbracciato dai colleghi. Con 759 voti, è il secondo presidente più votato di sempre. 

Gli auguri di Macron

approfondimento

Mattarella rieletto presidente della Repubblica: la sua fotostoria

Tra i primi a complimentarsi con Mattarella è stato il presidente francese Emmanuel Macron: "Auguri, caro Sergio, per la tua rielezione", ha scritto in un tweet in italiano. "So di poter contare sul tuo impegno affinché viva l'amicizia fra i nostri Paesi e questa Europa unita, forte e prospera che stiamo costruendo".

Von der Leyen: caro Mattarella, Italia può contare su Ue

"Caro Presidente Mattarella, congratulazioni per la sua rielezione a Presidente della Repubblica Italiana. L'Italia può sempre contare sulla Ue", ha scritto in un tweet, in italiano, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Papa Francesco: felicitazioni per alto compito

"Desidero porgere le mie cordiali felicitazioni per la sua rielezione alla suprema carica della Repubblica italiana e formulare i migliori auguri per lo svolgimento del suo alto compito, che ha accolto con spirito di generosa disponibilità", scrive Papa Francesco in un messaggio di congratulazioni per Sergio Mattarella. Il Papa assicura al presidente la sua preghiera "affinché possa continuare a sostenere il caro popolo italiano nel costruire una convivenza sempre più fraterna e incoraggiarlo ad affrontare con speranza l'avvenire".

 

Letta: "Vittoria di tutti"

vedi anche

Quirinale, non solo meme: su Mattarella spuntano i santini

"È una vittoria di tutti, credo che il Parlamento abbia dimostrato saggezza perché Mattarella era il presidente che volevano gli italiani", ha detto il segretario del Pd Enrico Letta in Transatlantico. "So che la rielezione del Presidente Mattarella è un problema non risolto. Capisco che c'è una anomalia nel sistema da affrontare con riforme e buona politica". In giornata aveva commentato sull'accordo per il nome: "Siamo stati costretti a chiedere al presidente della Repubblica di essere rieletto, questo è il segno di una profonda fase di crisi della politica. Di questo dobbiamo essere consapevoli".

Di Maio: "Grazie per il sacrificio"

leggi anche

Presidenti della Repubblica, tutte le precedenti elezioni

"Voglio ringraziare il presidente Mattarella per il suo senso delle istituzioni, per il suo sacrificio. È molto importante rivolgere un grazie", ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio fuori dalla Camera. Di Maio si è anche soffermato sulle dinamiche partitiche: "Alcune leadership hanno fallito, hanno alimetato tensioni e divisioni: dobbiamo lavorare per unire, per allargare, la politica in questi giorni è rimasta vittima di se stessa: per fortuna questo stallo l'hanno risolto il Parlamento grazie anche al contributo del presidente del consiglio Mario Draghi. Io non commento quello che sta accadendo nelle altre forze politiche, credo soltanto che anche nel M5s serva aprire una riflessione politica interna". Il leader dei pentastellati Giuseppe Conte ha espresso la sua gratudine al capo dello Stato per il lavoro svolto nei primi sette anni al Quirinale e si è detto soddisfatto della convergenza politica per rinnovare il suo mandato. Conte ha però detto che, se un'opportunità è stata persa, è quella di eleggere la prima presidente donna d'Italia. "Per noi non era una mera formalità ma una battaglia vera".

Renzi: "Contento per l'Italia, ma pensiamo a elezione diretta capo dello Stato"

"Buon lavoro presidente", ha scritto su Facebook il leader di Italia viva Matteo Renzi. “Sono molto contento per l’Italia”, aveva detto in precedenza Renzi, secondo cui la rielezione di Mattarella risponde all’esigenza di mettere il Paese in sicurezza, “senza assurdità istituzionali”. Tuttavia, secondo Renzi potrebbe essere arrivato “il momento di far eleggere il presidente della Repubblica dai cittadini". Il sistema attuale, dove sono il Parlamento in seduta comune e i delegati regionali a eleggere il capo dello Stato, "andava bene per l'Italia che usciva dal fascismo. Spero che Mattarella possa essere l'ultimo eletto così. Il mio sogno è vederlo eletto dai cittadini, e questo impone riforme costituzionali”, ha detto Renzi.

Salvini: “Mattarella non è un ripiego”

leggi anche

Quirinale, Letta: “Da Mattarella scelta di grande generosità"

La rielezione di Mattarella piace al leader della Lega Matteo Salvini. “Una parte del Parlamento non vuole trovare un accordo, allora chiediamo a Mattarella di restare, e così la squadra resta così, Draghi resta a Palazzo Chigi", ha detto il numero uno del Carroccio parlando ai giornalisti alla Camera, aggiungendo che "l'importante è che Mattarella non sia percepito come un ripiego". 

Meloni: "Non voglio crederci"

Dopo il voto, Giorgia Meloni ha postato un tweet dell'applauso in Aula e ha commentato: "Parlamentari euforici per non aver cambiato nulla e aver costretto Mattarella a un altro mandato. Cosa festeggiano? Che lo stipendio è salvo". In precedenza la leader di FdI si era detta incredula per la scelta di Salvini: "Propone di andare tutti a pregare Mattarella di fare un altro mandato da Presidente della Repubblica. Non voglio crederci”, ha scritto su Twitter. Per la leader di Fratelli d'Italia, "il secondo mandato presidenziale non può diventare una prassi, forzando gli equilibri previsti dalla nostra Costituzione".

Berlusconi: "Oggi unità è solo intorno a Mattarella"

leggi anche

Quirinale, Casini prima apre poi si ritira: resti Mattarella

Anche Silvio Berlusconi, ritiratosi dalla sua candidatura al Colle lo scorso 23 gennaio, ha appoggiato un secondo mandato di Sergio Mattarella. Tra i due si è tenuta in mattinata una “lunga e affettuosa telefonata” – confermano fonti di Forza Italia – in cui il Cavaliere ha assicurato al presidente attuale il sostegno degli azzurri per la sua rielezione. Lo ha poi ribadito lo stesso Berlusconi, in una nota rilasciata dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato. "Questo è il momento dell'unità e tutti dobbiamo sentirlo come un dovere. Ma l'unità oggi si può ritrovare soltanto intorno alla figura del Presidente Sergio Mattarella, al quale sappiamo di chiedere un grande sacrificio, ma sappiamo anche che glielo possiamo chiedere nell'interesse superiore del Paese, quello stesso che ha sempre testimoniato nei sette anni del suo altissimo mandato”, ha scritto Berlusconi.

Cei: viva soddisfazione per elezione Mattarella

vedi anche

Presidente della Repubblica, i meme più belli sulle elezioni. FOTO

La Cei esprime "viva soddisfazione" per l'elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica. "Il Suo mandato possa dispiegarsi all'insegna di quei valori di libertà e di solidarietà contenuti nella Carta costituzionale di cui Ella è sempre stato garante attivo e rigoroso", dice il cardinale presidente Gualtiero Bassetti. "Il Suo esempio di uomo e di statista, lo spirito di servizio e di sacrificio manifestato anche nella presente circostanza, costituiscono un punto di riferimento per tutti i cittadini al di là delle appartenenze politiche e degli schieramenti. Sono certo che nell'esercizio del Suo alto incarico non cesserà di contribuire al superamento delle disuguaglianze e delle fratture che feriscono il tessuto della comunità nazionale e che sono acuite dall'emergenza pandemica ancora in corso".

Politica: I più letti