Ballottaggio Roma, il video integrale del confronto Gualtieri-Michetti su Sky TG24

Faccia a faccia tra i candidati sindaco di Roma, che il 17 e 18 ottobre si sfideranno alle urne: un'ora serrata di domande e risposte moderata da Fabio Vitale. Guarda il confronto integrale

1 nuovo post
Dopo il faccia a faccia tra i candidati sindaco di Torino (Paolo Damilano e Stefano Lo Russo), Sky TG24 ha proposto il confronto tra i protagonisti del ballottaggio per Roma: Enrico Michetti (centrodestra) e Roberto Gualtieri (centrosinistra), che si affronteranno alle urne il 17-18 ottobre. Tanti i temi toccati, da quelli nazionali - come l'obbligo di Green Pass sui luoghi di lavoro e Alitali - ai locali - come il dossier stadi, la sicurezza, i rifiuti (LO SPECIALE). Qui il dibattito completo: prima parte - seconda parte.

Gli approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog si chiude qui. Per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti:

- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Termina il confronto tra Gualtieri e Michetti

- di Redazione Sky TG24

Appelli finali

Gualtieri: "La scelta da fare il 17-18 ottobre non è solo sul presente, ma anche sul futuro di Roma. Da sindaco voglio una città più verde, più facile da vivere e più pulita. Garantirò un governo capace, efficiente, sostenendo lavoro e impresa. Saprò garantire gli stessi diritti a tutti i cittadini. Insomma, sarò il sindaco di tutti"

Michetti: "Noi siamo il cambiamento. Loro sono al governo della Regione da dieci anni e sono al governo del Paese. Loro rappresentano una realtà partitica, garantiranno una perpetuazione di quello che hanno fatto fino ad ora. Invece, io sono un civico, sono libero e non rispondo al palazzo, a Bruxelles, ai partiti. Ho le mani totalmente libere e pulite, e conosco la macchina amministrativa da trent'anni"

- di Redazione Sky TG24

Diciottesima domanda

Se diventasse sindaco, ci dice tre oggetti che porterebbe nell'ufficio al Campidoglio?

Gualtieri: "Non posso non portare la chitarra, l'avevo anche nel mio ufficio a Bruxelles. Mi porterei poi tutti i dossier sulle risorse europee, uno degli oggetti fondamentali di lavoro, perché questi soldi non vanno sprecati. Mi porterei anche qualche buon libro"

Michetti: "Mi porterò un libro sull'antica Roma, uno sulla Roma dei Papi e un altro sulla Roma recente. La storia di Roma è importante, e chi ha la responsabilità di gestire il patrimonio più importante del mondo deve avere in mente il modello della bellezza passata"

- di Redazione Sky TG24

Diciassettesima domanda

Come gestirete i dossier stadi?

Michetti: "Se c'è la possibilità di investimenti dai privati, è chiaro che ne terremo conto. Sono opere che si possono fare in tempi brevi"

Gualtieri: "Chiudiamo questa saga dello stadio. La prima cosa da fare è muoversi con serietà: ecco perché mi sono astenuto dall'urbanistica elettorale. Ci sono le condizioni per individuare un'area adeguata: sono fiducioso che in cinque anni si possa fare uno stadio"

- di Redazione Sky TG24

Sedicesima domanda

Facciamo un gioco, lo chiamiamo "Nomi e città". A Milano Beppe, a Bologna Matteo, a Napoli Gaetano, a Roma Enrico o Roberto, a Torino Paolo o Stefano. La cosa che salta all'occhio è che non c'è neanche una donna. Perché? In giunta quante saranno le donne?
Gualtieri: "Se vinceremo, porteremo più donne di quanto farebbe il Centrodestra. E almeno il 50% della giunta sarà formato da donne"
Michetti: "Noi siamo già nati con un ticket, io e la dottoressa Matone. Peraltro, al momento non c'è nessuno in squadra con Gualtieri. Forse perché c'è una logica spartitoria? Ci sono giochi di palazzo?"
- di Redazione Sky TG24

Quindicesima domanda

Veniamo al tema dell’inclusione. Roma è una città inclusiva? Qual è la vostra posizione sui diritti civili? Ci dite una proposta per un passo in avanti rispetto alla situazione in cui siamo oggi?

Michetti: "A Roma il cittadino viene rispettato. Roma ha sempre garantito i diritti di tutti"

Gualtieri: "Non sono d'accordo. Serve contrastare le discriminazioni e l'omotransfobia. Realizzeremo un ufficio proprio su questo. Roma è una città del Pride. I diritti sostanziali non sono ancora sufficienti"

- di Redazione Sky TG24

Quattordicesima domanda

Per gestire l’enorme debito della Capitale, i romani da tempo pagano una sovrattassa dello 0,4% sull'Irpef. Ma c'è un altro problema. Dopo il 31 dicembre, quando scadrà la gestione commissariale del debito, sulle casse del Comune rischia di abbattersi una valanga da due miliardi e mezzo di debiti che lo Stato non si è preso in carico. Se questo dovesse accadere, la vostra amministrazione sarebbe un'anatra zoppa, senza possibilità di indebitarsi e fare investimenti. Come pensate di fare?
Gualtieri: "Si tratta di una situazione gestibile. Bisogna comunque investire di più e meglio"
Michetti: "Tempo fa si è proceduto con il partenariato pubblico privato... Ora servono investimenti esterni al Comune, investimenti di privati"
- di Redazione Sky TG24

Tredicesima domanda

La sicurezza di Roma è uno dei temi di questa campagna elettorale, ben presente nei vostri programmi. Eppure la Capitale, anche secondo l’indice criminalità del Sole 24 Ore, non sembra essere in emergenza sicurezza. Perché è un argomento per voi così importante?
Michetti: "Quando è cominciata la campagna elettorale, sono andato alla stazione Tiburtina, dove c'era un'area occupata. La stazione è un biglietto di presentazione di una città. La Capitale è buia, abbandonata, e spesso c'è la tolleranza dell'occupazione abusiva, del sopruso"
Gualtieri: "Le statistiche ci dicono che Roma è più sicura di tante altre città, ma questo non si traduce nella percezione della sicurezza. Oltre al contrasto alla mafia e alle organizzazioni criminali, vogliamo creare - municipio per municipio - una collaborazione tra cittadini e comune in tema di sicurezza"
- di Redazione Sky TG24

Dodicesima domanda

Virginia Raggi, sindaca uscente, ha rivendicato di aver contrastato i clan criminali che operano in città e sul litorale. Clan che sono tuttora attivi sul territorio e che sono alla continua ricerca di sponde nella politica. Come pensate di combatterli?
Gualtieri: "Roma è la più grande piazza di spaccio in Europa. Serve sgombrare le case dei mafiosi, e va istituito il Forum dei beni confiscati alla mafia, dai quali creare spazi pubblici"
Michetti: "Le mafie si combattono con un tavolo permanente con l'obbiettivo di creare lavoro, ma anche con una presenza costante, vigile e forte delle forze dell'ordine. Dove non c'è lavoro, c'è devianza. Raggi ha fatto un ottimo lavoro, che va continuato con ostinazione e senza indugio"
- di Redazione Sky TG24

Undicesima domanda

Guardiamo al futuro: come si fa a rendere la bellezza di Roma ancora più grande? Come pensate di attrarre quei turisti che hanno scelto altre mete e non la Capitale?
Michetti: "Roma è una città che ha bisogno di essere efficiente. Bisogna garantire occupazione e sviluppo: la città ha bisogno di avere una macchina amministrativa efficiente. Serve ridare a Roma dignità e decoro, anche puntando sui grandi eventi come l'Expo e il Giubileo"

Gualtieri: "Da sindaco, creerò una struttura manageriale per gestire in modo serio e professionale le politiche per il turismo. Bisogna diversificare l'offerta, creando un tasso di ritorno maggiore, e valorizzare le bellezze della città, che va resa più fruibile. Serve poi investire sulla convegnistica"
- di Redazione Sky TG24

Decima domanda

Chi portereste con voi in giunta tra Elodie, Zdenek Zeman, Giulio Andreotti, Sora Lella, Fabiola Gianotti e l'imperatore Augusto?

Gualtieri: "Sceglierei Fabiola Gianotti, direttrice del Cern, una grande scienziata che potrebbe darci una mano. Con quale delega? Alla Scienza. Elodie è una bravissima cantante: la sua delega sarebbe agli spazi della musica per i giovani"

Michetti: "Beh, Andreotti potrebbe ricoprire ogni ruolo... ma sarebbe un ottimo assessore al Programma. Alla Sora Lella potrei dare la delega all'Agroalimentare..."

- di Redazione Sky TG24

Nona domanda

Parliamo di Alitalia. Era l'unica soluzione possibile?
Michetti: "Innaturale che un Paese come l'Italia non abbia una compagnia di bandiera. Uno dei miei primi impegni sarà rivolgermi al presidente del Consiglio, perché ci sono 7.300 famiglie che rischiano il posto di lavoro"

Gualtieri: "Ho scelto di mettere tre miliardi per rilanciare la compagnia di bandiera. Le assunzioni di Ita devono partire dal personale di Alitalia, e solo poi allargarsi. Deve essere rispettato il contratto collettivo nazionale"

- di Redazione Sky TG24

Ottava domanda

Come pensate di cambiare Roma con i soldi del Recovery? Mi dice un progetto da presentare?

Gualtieri: "I progetti da presentare sono tanti, il Recovery è un'opportunità straordinaria. Bisogna creare, ad esempio, comunità energetiche, nonché una rigenerazione urbana con più verde e più alberi per migliorare la qualità della vita dei romani e per fronteggiare il cambiamento climatico. Servono politiche per la casa, per l'innovazione, per la cultura e per la ricerca. Non va sprecata questa opportunità"

Michetti: "Servono infrastrutture sul digitale. Roma, oltretutto, presenta un ritardo trentennale sulle infrastrutture, che vanno migliorate. Bisogna investire per creare sviluppo, su tutto ciò che rientra in una logica di rispetto di Roma in quanto marchio, in quanto filiera"

- di Redazione Sky TG24

Settima domanda

Ogni mattina, un romano si sveglia e sa che spostarsi a Roma sarà un incubo: in auto, in metro, in tram, in autobus, in bici. Mi dice, in un minuto, come pensa di cambiare la vita dei romani?

Michetti: "Serve la cura del ferro e interventi sulle metropolitane. E, inoltre, la mobilità che riguarda i monopattini deve essere regolamentata. C'è bisogno di rispetto delle regole, altrimenti la città diventa completamente abbandonata"

Gualtieri: "Bisogna potenziare il sistema dei trasporti. Servono, ad esempio, corridoi della mobilità. Lavoreremo con la nostra App integrata per rendere interconnessi tutti i mezzi di trasporto pubblico a Roma"

- di Redazione Sky TG24

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24