Crisi di governo, news. Mattarella: "Governo di alto profilo". Oggi Draghi al Colle

La riunione sul programma tra le forze di maggioranza si è conclusa senza intesa. Il presidente della Camera è salito al Colle per riferire al capo dello Stato che ha convocato l'ex numero uno della Bce al Colle domani all'ora di pranzo

1 nuovo post
Nessun accordo tra le forze che hanno sostenuto il Conte bis, nessun Conte ter. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo aver ricevuto Roberto Fico al Quirinale e aver preso atto dell'impossibilità di formare una nuova maggioranza, ha convocato Mario Draghi al Colle per le 12 del 3 febbraio. All'ex presidente della Bce il compito di formare un governo che ottenga la fiducia del parlamento per portare il Paese fuori dalla difficile situazione in cui è.

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di mercoledì 3 febbraio

- di Daniele Troilo

Fraccaro: "Coerenti su sostegno solo a Conte"

"Ringrazio il Presidente Mattarella per il suo impegno nel voler dare un Governo al Paese, ma noi siamo sempre stati chiari con gli italiani dicendo apertamente che il M5s avrebbe sostenuto solo un Esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Su questo, con coerenza, andremo fino in fondo". Lo scrive in un tweet Riccardo Fraccaro, sottosegretario allapresidenza del Consiglio con il governo Conte ed esponente M5s.
 
- di Daniele Troilo

Salvini: "A Draghi chiedo se per Fornero o quota 100"

"A Draghi chiederei se è per la conferma della legge Fornero o quota 100". Cosi il segretario leghista Matteo Salvini, a Porta a porta.
- di Daniele Troilo

Salvini: "Non usiamo pandemia come scusa per non votare"

"Non usiamo la pandemia come scusa per non votare". Così il segretario leghista Matteo Salvini a Porta a porta.
- di Daniele Troilo

Salvini: "Rammarico da Colle accostamento contagi voto"

Matteo Salvini ha espresso "rammarico per l'accostamento infelice tra l'esercizio della democrazia con il contagio" da Covid nel discorso del presidente Sergio Mattarella. "Evidentemente i dati che gli hanno passato non corretti", ha aggiunto il segretario leghista a Porta a porta altrimenti, ha continuato "dovrebbe spiegare se il virus colpisce solo per le elezioni politiche e non per quelle comunali". 
- di Daniele Troilo

Salvini: "Draghi? Governo non un fine ma un mezzo..."

"Il rammarico è che si siano perse preziose dietro un governo che non c'era più. Io non faccio questioni di nomi Draghi, Cottarelli...Governo è un mezzo non un fine. Io dico Arcuri che si dedichi alla pesca sportiva e Bertolaso che si occupi dei vaccini, poi pace fiscale, apertura dei cantieri, codice appalti azzerato, poi riforma della giustizia. Chiunque voglia ragionare con la Lega di futuro questo deve parlare". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a "Porta a Porta".
- di Daniele Troilo

Pd, domani assemblea deputati alle 14

Si terrà domani alle ore 14 un'assemblea dei deputati del Pd. È quanto si apprende da fonti parlamentari.
- di Daniele Troilo

Rosato: "No disegni ma tentativo governo politico fino fine"

"Non c'era nessun disegno politico" di arrivare a un governo Draghi, "c'era il tentativo fino in fondo di lavorare a un governo politico". Così il presidente di Italia via Ettore Rosato a Porta a porta.
- di Daniele Troilo

Bonaccini: "Crisi in momento sbagliato"

"Speravo di no". In questo modo il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini commenta l'epilogo della crisi di governo con il mancato accordo tra le forze di maggioranza. "Ci si è presi la responsabilità di aprire una crisi in un momento sbagliato - ha spiegato partecipando a Cartabianca su Rai 3 - oggi la si vuole chiudere non risolvendola, devo dire a proposito di quando ci si chiede perché è importante l'elezione di un capo dello Stato, per fortuna che c'è Sergio Mattarella che ancora una volta sta dando una lezione a tutti". 
- di Daniele Troilo

Guerini: "A Colle rispondere con responsabilita' e generosità"

"D'accordo con Zingaretti: l'iniziativa del presidente della Repubblica riempie un vuoto determinatosi per una crisi incomprensibile. A questa iniziativa bisogna rispondere con responsabilità e generosità per il bene dell'Italia, che e' l'unico fine del nostro lavoro". Lo dichiara all'ANSA il leader di Base riformista Lorenzo Guerini (Pd).
 
- di Daniele Troilo

Lombardi (M5s): "Governo tecnico non è per noi"

"Siamo stati tenaci nel portare avanti il programma, resilienti nella gestione della pandemia, pazienti fino allo sfinimento nel cercare il dialogo per l'interesse del Paese. Ma ora basta. Un governo tecnico e' senza anima e senza visione. Non per noi". Lo scrive Roberta Lombardi
(M5s).
 
- di Daniele Troilo

Zingaretti: "Pronti a confronto per bene Paese"

"Abbiamo fatto davvero di tutto per ricostruire una maggioranza, in un momento difficile. Il presidente Mattarella, che ringraziamo, con la sua iniziativa ha posto rimedio al disastro provocato dalla irresponsabile scelta della crisi di Governo. Da domani saremo pronti al confronto per garantire l'affermazione del bene comune del Paese". Lo scrive su Facebook il segretario del Pd Nicola Zingaretti.
- di Daniele Troilo

Zingaretti: "Mattarella rimedia disastro irresponsabili"

"Abbiamo fatto davvero di tutto per ricostruire una maggioranza, in un momento difficile. Il presidente Mattarella, che ringraziamo, con la sua iniziativa ha posto rimedio al disastro provocato dalla irresponsabile scelta della crisi di governo. Da domani saremo pronti al confronto per garantire l'affermazione del bene comune del Paese". Lo scrive il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.
- di Daniele Troilo

Gentiloni: "Grazie Mattarella"

"Grazie Presidente Mattarella". Lo scrive con un tweet il Commissario Ue per gli Affari economici, Paolo Gentiloni.
 
- di Daniele Troilo

Ceccanti (Pd): "Nostro Paese deve molto a Draghi"

"Il primo punto da sottolineare è che la politica ha fallito, la fisiologia di sistema, il motore principale che raccorda maggioranza parlamentare e governo ha fallito. Abbiamo pro quota fallito tutti, soprattutto noi che appoggiavamo la maggioranza preesistente che non è riuscita a ricomporsi. Ognuno ha i suoi giudizi sulle diverse responsabilità, ma non è comunque un bene. Il secondo punto è che, come accade nei momenti in cui si blocca il motore principale, nel nostro ordinamento scatta il correttivo presidenziale che assume un'iniziativa. Accade a ragion veduta, perché il fallimento della politica non si trasformi nel fallimento del paese. Il terzo punto è che, in concreto, il correttivo presidenziale si presenta con le motivazioni di sicuro fondamento presentate dal Presidente Mattarella. Nessuno è obiettivamente in grado di confutarle. Si concretizza poi con la figura di Mario Draghi a cui il nostro Paese deve moltissimo. Nessuno quindi capirebbe che una maggioranza di parlamentari, convergendo con le proprie differenze e sensibilità, da far valere nel confronto, si sottraesse a dare la fiducia. Non si può sbagliare sui fondamentali. È necessaria costituire una maggioranza solida all'iniziativa presidenziale". Lo scrive Stefano Ceccanti, deputato Pd.
- di Daniele Troilo

Losacco (Pd): "Sostenere compito Mattarella e Draghi"

"Il Partito democratico ha lavorato con generosità per ricostruire il campo delle forze che hanno sostenuto il Governo Conte. Questo obiettivo non è stato raggiunto e resta profonda l'amarezza per il fallimento della politica e per un tentativo che non è andato a buon fine per le rigidità delle forze politiche e in particolare di Italia Viva. In questo contesto così difficile, un plauso e un ringraziamento va al Capo dello Stato per il modo con cui, anche questa sera, è riuscito a trasmettere agli italiani l'idea che le più alte istituzioni hanno ben chiara la gravità della situazione e delle emergenze che siamo chiamati ad affrontare. Davanti allo stallo di questi giorni, Mattarella ha preso un'iniziativa che antepone a tutto l'interesse nazionale. Gliene va dato atto e bisogna essergliene grati. A Mario Draghi e al Presidente Mattarella spetta un compito delicatissimo e noi, che crediamo in una politica della responsabilità e dell'interesse generale, il compito di sostenerlo con tutte le nostre forze". Lo dichiara il deputato dem Alberto Losacco.
- di Daniele Troilo

M5s: domani assemblea congiunta parlamentari

È stata convocata per domani alle 15 l'assemblea congiunta dei parlamentari M5s. Lo si apprende da fonti del Movimento. 
- di Daniele Troilo

Boschi: "Abbiamo cercato accordo fino all'ultimo"

"Ci abbiamo provato fino all'ultimo momento utile a trovare un accordo, ma non ci si è riusciti, non solo sulla giustizia. Con la buona volontà, almeno su alcuni punti si sarebbe potuto trovare un accordo". Lo ha detto la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi, a Cartabianca su Rai 3. 
- di Daniele Troilo

Bonaccini: "Draghi autorevole ma la politica perde"

"Dentro una pandemia, che oggi si faccia precipitare la situazione, che la si faccia precipitare consegnando quello che sarà un governo che parte con un tecnico alla guida, per quanto fosse davvero Mario Draghi, dovesse guidare lui un futuro governo, è una persona autorevolissima per il prestigio che ha in Europa e nel mondo e noi in Europa non possiamo perdere credibilità perché è l'ultima volta che ci verrà concessa se mai ce la concederanno di nuovo. Però è evidente che perderà di peso la forza della politica dei partiti". Così Stefano Bonaccini, presidente dell'Emilia-Romagna, a Cartabianca su Rai3.
- di Daniele Troilo

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24