Crisi di governo, Bettini a Sky TG24: "Allargare subito la maggioranza oppure al voto"

Politica

L’esponente del Partito Democratico intervistato da Maria Latella: “Non è che le elezioni non si possono fare, perché si fanno in tutta Europa. Ma se non riusciamo a rafforzare il governo, non c’è un governo della destra o con le destre; allora superata la fase acuta dell'epidemia si va alle elezioni”

“Non è che le elezioni non si possono fare, perché si fanno in tutta Europa. Ma se non riusciamo a rafforzare il governo, non c’è un governo della destra o con le destre; allora superata la fase acuta dell'epidemia si va alle elezioni”. Lo ha detto Goffredo Bettini ospite de L’intervista di Maria Latella su Sky TG24. Secondo il dirigente del Pd, la verifica sulla possibilità di allargare la maggioranza va fatta “rapidamente”, in “poche settimane” dopo di che si potrebbe procedere ad un rimpasto, mentre la sostituzione delle due ministre di Iv andrebbe fatta “subito” con personalità “fuori dalla trattativa” per L’allargamento della maggioranza. (CRISI DI GOVERNO - LIVEBLOG - SPECIALE)

Fiducia buon punto di partenza

vedi anche

Crisi governo, Conte ha incontrato Mattarella. Renzi: Iv pronta

Il voto del Parlamento sul governo “è un buon punto di partenza”, adesso – ha spiegato ancora - “se durante questa emergenza si allargherà la maggioranza, si consoliderà il quadro, significa che potremo fare un patto di legislatura fino alla fine e un riassetto del governo. Se non accadrà non abbiamo paura delle elezioni, che sono l’ultima risorsa democratica”. 

Con questi numeri non si può governare

leggi anche

Crisi governo, Franceschini: moderati ed europeisti si uniscano a noi

“Noi - ha detto - abbiamo chiesto la fiducia perché sarebbero state sbagliate le elezioni, fuori tempo, fuori dalla sensibilità dei cittadini, ed ecco perché vogliamo allargare i confini della maggioranza, perché con questi numeri non si può governare fino a fine legislatura”. Bettini ha giudicato impraticabile un governo di unità nazionale: “Un Governo con tutti dentro? Sarebbe incomprensibile, perché abbiamo una destra di un certo tipo. Il Pd non lo voterebbe mai”.

Verifica in poco tempo

approfondimento

Crisi di governo: cosa succede adesso

In ogni caso, o si allarga l’attuale maggioranza oppure “c’è il voto” perché “non è che le elezioni non si possono fare, dato si fanno in tutta Europa”. La verifica sull’allargamento, ha proseguito, va fatta “in poco tempo, e il tempo si misura in settimane. Si capisce in poche settimane se ci sono le condizioni per un patto di legislatura. Noi del Pd la verifica l'abbiamo chiesta già da prima, ma non in modo distruttivo come ha fatto Renzi, che ha fatto una svolta incomprensibile”. 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.