Coronavirus Italia, Franceschini: "Due miliardi per aiutare il turismo"

Politica
©Ansa

Il ministro dei Beni Culturali parla di un bonus da spendere per i viaggi dell'estate 2020: "Sarà l'anno delle 'vacanze italiane' – ha spiegato in un'intervista al Corriere della Sera - perché il turismo internazionale, extraeuropeo, difficilmente potrà ripartire"

La norma del decreto che aiuterà le persone a poter fare le vacanze vale oltre 2 miliardi di euro per il turismo. È questa la stima del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini. In un’intervista al Corriere della Sera, il ministro ha parlato della norma che aiuterà le persone a poter andare in vacanza. Anche se, spiega Franceschini, "saranno vacanze diverse; avremo dei limiti con cui convivere, dal distanziamento alle mascherine, alla prudenza". Arriva il "tax credit vacanze", ma per i viaggi all’estero bisognerà aspettare (AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE - LA SITUAZIONE IN ITALIA).

Il "tax credit vacanze"

Quello di cui ha parlato il ministro è un portafoglio tutto dedicato alle vacanze: "La misura che aiuterà famiglie e imprese è il tax credit vacanze, un bonus da spendere entro il 2020 in alberghi e strutture ricettive per persone sotto un reddito Isee di 40 o 50mila euro, stiamo definendo. Parliamo di 150 euro per un single e di una somma fino a 500 euro per coppie con figli aiuterà le famiglie e porterà nel comparto turismo oltre 2 miliardi di euro diretti, perché questo costa la norma, oltre all'indotto che creerà. Un intervento straordinario, tra i più importanti dell'intera manovra".

"Vacanze italiane"

approfondimento

Coronavirus Italia, i "bond" per prenotare l'ombrellone in spiaggia

Si riparte, ma gradualmente: "Sarà l'anno delle 'vacanze italiane' – ha detto Franceschini - perché il turismo internazionale, extraeuropeo, difficilmente potrà ripartire". Sulla riapertura della frontiera con l’estero dovrà esprimersi anche la Commissione europea. Intanto in Italia, aggiunge il ministro, "dal 18 maggio potranno riaprire musei e mostre in grado di rispettare le prescrizioni di sicurezza". E per quanto riguarda bar e ristoranti: "approveremo una norma temporanea, per questa estate, che esenterà dal pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico e dai permessi delle soprintendenze".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.