Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Elezioni regionali in Emilia-Romagna, a Parma il più votato è Bonaccini

Bonaccini: programma comune non solo contro avversari

2' di lettura

Nel comune, a scrutinio completato, ha raccolto il maggior numero di preferenze Stefano Bonaccini (53,23%), confermato presidente, seguito dalla candidata leghista del centrodestra Lucia Borgonzoni. Risultato ribaltato, invece, se si considera la provincia

Nella città di Parma, dopo il voto per le elezioni Regionali in Emilia-Romagna, vince Stefano Bonaccini (53,23%), confermato presidente. Seconda la candidata leghista del centrodestra Lucia Borgonzoni (42,07%). Questo dato, però, si ribalta se si analizza la situazione nella provincia di Parma, dove conclude in vantaggio Borgonzoni  (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA - I CANDIDATI - LO SPECIALE REGIONALI) (GUARDA LA MAPPA SOTTO PER I DETTAGLI).

Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale segui il widget a fondo pagina

I candidati

Sono sette i candidati che domenica 26 gennaio, in contemporanea con le elezioni regionali in Calabria, si sono sfidati per la presidenza dell'Emilia-Romagna. A contendersi la carica di presidente c'erano il governatore uscente Stefano Bonaccini, schierato dal centrosinistra; Lucia Borgonzoni, appoggiata dal centrodestra compatto; Simone Benini, sostenuto dal Movimento 5 Stelle; Stefano Lugli per L’Altra Emilia-Romagna; Marta Collot di Potere al Popolo; Laura Bergamini con il Partito Comunista; Domenico Battaglia per il Movimento 3V-Vaccini Vogliamo Verità.

L’affluenza

Alle ore 12 l’affluenza a Parma è stata del 21,64% (era stata del 9,72% nel 2014): un dato di poco inferiore alla media regionale, che è stata del 23,44%. Alle 19, poi, l'affluenza a Parma è stata del 55,4% (27,56% nel 2014): nella regione il dato è stato del 58,82%. Infine, alle 23 l'affluenza definitiva in città è stata del 64,8%, contro il 34,13 del 2014: il dato regionale è stato 67,67% (I DATI SULL'AFFLUENZA IN EMILIA-ROMAGNA).

Il confronto con il 2014

Nel 2014, alle scorse Regionali, in Emilia-Romagna aveva vinto Stefano Bonaccini, candidato del centrosinistra, col 49,05%. Al secondo posto era arrivato Alan Fabbri, candidato del centrodestra, col 29,85%. Giulia Gibertoni, del M5S, si era fermata al 13,31%. Nella città di Parma, Bonaccini aveva ottenuto il 46,36% dei voti, Fabbri il 30,32% e Gibertoni il 13,63%.

Data ultima modifica 27 gennaio 2020 ore 10:20

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"