Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Elezioni Umbria, risultati: vince centrodestra. Tesei nuovo presidente

La candidata del centrodestra Donatella Tesei trionfa, staccando di 20 punti il suo avversario. Salvini: "Abbiamo fatto un'impresa storica". E attacca Di Maio. Il Pd: "Sconfitta netta". M5S: "Non siamo nati per inseguire il consenso"

Leggi tutto
1 nuovo post

Il liveblog finisce qui. Per continuare a seguire le notizie, andate sul nuovo liveblog.

 
Vittoria netta e storica per il centrodestra alle elezioni regionali in Umbria. Il centrodestra strappa alla sinistra una delle “roccaforti” rosse, stanziando i giallorossi di 20 punti. La candidata del centrodestra Donatella Tesei diventa così la nuova presidente della Regione (LO SPECIALE - I CANDIDATI - LA FOTOGALLERY). 
 
Esulta Matteo Salvini, che attacca il premier Conte (“un omino”): “È chiaro - ha detto il leader della Lega - che qualcuno a Roma avrà qualcosa da riflettere: gli esperimenti da laboratorio sulla pelle degli italiani non sono apprezzati. Gli italiani non amano il tradimento”.
 
Di “sconfitta netta” parla il segretario del Pd Nicola Zingaretti. Commento amaro anche dai pentastellati: “Stare al Governo con un'altra forza politica - che sia la Lega o che sia il Pd - sacrifica il consenso del Movimento 5 stelle. Ma noi non siamo nati per inseguire il consenso, bensì per portare a casa i risultati, come il carcere per gli evasori di questa settimana e il taglio dei parlamentari della settimana precedente.
- di Maurizio Odor


Il liveblog termina qui. Per continuare a seguire le notizie, andate sul nuovo liveblog

- di Cecilia.MUSSI

Toti: "alleanza Pd-M5s per salvare poltrona non imbroglia nessuno"

 
"Piccole lezioni umbre a spoglio appena iniziato. Prima: affluenza alta alle urne. Gli elettori hanno voglia di votare, anche se la maggioranza parlamentare costruita a tavolino dalla sinistra ritiene il contrario (chissà perché...visti i risultati). Seconda: le alleanze costruite solo sul potere, passando sopra ogni differenza pur di salvare la poltrona, non imbrogliano nessuno. Crollano sia Pd che Movimento 5 Stelle. Aspettiamo con trepidazione di confrontarci con la coalizione giallo-rossa nelle altre regioni. Terza: il centrodestra stravince, con un potente urlo di orgoglio sovranista e una voce sempre più flebile dei moderati. Lega e Fratelli d'Italia, i due partiti più nuovi e con i messaggi più chiari, insieme sfiorano la maggioranza assoluta (complimenti!). Altrove, c'è ancora molto lavoro da fare".
- di Redazione Sky Tg24

Salvini: "Lega pazzesca, sconfitta storica Pd e M5S"

 
- di Redazione Sky Tg24

Rampelli (FdI): "ridimensionati Pd e M5S, ora puntiamo all'Emilia"

 
"Il risultato più importante, a mio avviso, è che finalmente in una delle quattro Regioni un tempo definite "rosse" si affacci la democrazia dell'alternanza. Senza l'alternanza la democrazia è limitata, rischia di diventare un gioco di clientele, di affari, di potere, di costruzione di carriere più o meno facili, e quindi viene mortificato il confronto tra scuole di pensiero diverso e progettualità diverse". Così Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'Italia, e stretto collaboratore di Giorgia Meloni. "Questo risultato dice che non ci sono più roccaforti inespugnabili, che ogni Regione è contendibile: ci guadagnano i cittadini".
   
- di Redazione Sky Tg24

Lucidi (M5S): "sconfitta scontata ma sotto 10% fa male"

 
 "La sconfitta era un risultato abbastanza scontato per noi, ma il patto civico con il Pd deve rimanere in piedi. I numeri ci dicono che è un buon esperimento". Il senatore M5S Stefano Lucidi, capofila dei grillini in Umbria, è convinto che la strada intrapresa sia quella giusta, nonostante i dati nella sua regione segnino l'exploit della candidata del centrodestra Donatella Tesei. "Il trend delle ultime elezioni a Perugia, Terni e Spoleto, vinte dal centrodestra, indicava già questa direzione. Il distacco, anche se ampio, conferma che l'esperimento del patto civico era finalizzato ad arginare un fenomeno e a proporre un'alternativa, piuttosto che a preservare i singoli partiti. Se come coalizione riusciamo ad affermarci intorno al 35 per cento, possiamo essere soddisfatti".
- di Redazione Sky Tg24

Giorgia Meloni: "ora mi aspetto le dimissioni di Conte"

 
- di Redazione Sky Tg24

Tesei: " ora invertire tendenza, fuori dal periodo buio"

 
 "Vuol dire tornare ad avere una speranza per il domani. Vuol dire aver detto no a un sistema e ad una gestione che ha costretto la regione a un lungo periodo buio". Cosi' Donatella Tesei, senatrice leghista e da questa notte nuova presidente della Regione Umbria, commenta il significato della vittoria del centrodestra unito sulla coalizione di centrosinistra che strappa dopo decenni di lunga egemonia la guida dell'ente regionale alla sinistra.
   
- di Redazione Sky Tg24
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24

Vantaggio Tesei consolidato quasi a 20 punti

Quando mancano ancora una quindicina di sezioni si è consolidato intorno a 20 punti il vantaggio di Donatella Tesei, 57,4%, di fatto nuova presidente della Regione Umbria per il centro destra, su Vincenzo Bianconi, 37,5, centro sinistra. E' il quadro delineato dai dati del ministero dell'Interno.    Riguardo ai partiti la Lega e' al 36.9%, Fratelli d'Italia al 10,4% e Forza Italia al 5,47. Il Pd si attesta invece al 22,4% il M5s al 7,4.
 
- di Redazione Sky Tg24

Portas (Iv): Pd abbandoni M5S, ci porta alla rovina

 
"Prima il Pd abbandona l'alleanza con i M5s e meglio sarà per il centro sinistra e per tutto il Paese. I M5s ci stanno portando alla rovina". Lo afferma il leader dei moderati Giacomo Portas, indipendente di Italia Viva.
- di Redazione Sky Tg24

Il tweet di Donatella Tesei

- di Redazione Sky TG24

Bianconi chiama Tesei per congratularsi

Il candidato del centro sinistra Vincenzo Bianconi ha telefonato alla senatrice Donatella Tesei "per congratularsi" per la vittoria alle elezioni regionali in Umbria. Lo ha appreso l'ANSA. Bianconi ha fatto un "in bocca al lupo" all'esponente del centro destra che i dati indicano come prossima presidente umbra.
- di Redazione Sky TG24

M5S: patto era esperimento e non ha funzionato

"Il patto civico per l'Umbria lo abbiamo sempre considerato un laboratorio, ma l'esperimento non ha funzionato. Il Movimento nella sua storia non aveva mai provato una strada simile. E questa esperienza testimonia che potremo davvero rappresentare la terza via solo guardando oltre i due poli contrapposti". Lo scrive, in un post su Facebook il M5S
- di Redazione Sky TG24

Salvini: Conte domani leggerà Financial Times...

"Domani il primo giornale che leggera' il presidente del Consiglio sarà il Corriere dell'Umbria, ma il secondo sara' il Financial Times... Qualcuno a Palazzo Chigi, dovessero essere confermati questi dati, dovrebbe sentirsi abusivo". Lo scrive il leader della Lega Matteo Salvini ripetendo quanto detto poco prima a Perugia, facendo riferimento ad un articolo del Financial Times secondo cui il premier Giuseppe Conte sarebbe collegato a una indagine su un caso di corruzione finanziaria relativa ad un fondo di investimenti sostenuto dal Vaticano. 
- di Redazione Sky TG24