Elezioni regionali Umbria, Salvini: "Fatto impresa storica, Lega primo partito"

Politica

Festeggiando la vittoria della coalzione di centrodestra con la candidata Donatella Tesei, il leader della Lega ha parlato di "festa della democrazia" e ha aggiunto: "Un presidente del Consiglio che dice che il voto degli umbri conta come quello dei leccesi è un omino"

"Abbiamo fatto un’impresa storica". È questo il primo commento del segretario della Lega Matteo Salvini ai risultati delle elezioni regionali dell’Umbria, che vedono la vittoria della coalizione di centrodestra (TUTTI GLI AGGIORNAMENTILO SPECIALE - I CANDIDATI - LA FOTOGALLERY). Festeggiando la vittoria accanto alla candidata Donatella Tesei, Salvini ha parlato di "festa della democrazia". "Gli umbri hanno potuto votare" ha detto il segretario della Lega (I DATI IN TEMPO REALE - LA MAPPA DEI RISULTATI). "La Lega si conferma primo partito" ha aggiunto (video). "Qui c'è l'Italia" ha sottolineato ancora. 

E poi: "Un presidente del Consiglio che dice che il voto degli umbri conta come quello dei leccesi è un omino".

"Qualcuno a Roma avrà da riflettere"

"Qualcuno stanotte a Roma avrà qualcosa su cui riflettere", ha proseguito Salvini. "Gli italiani - ha aggiunto - non amano i traditori e i poltronisti". Secondo Salvini se la Lega risultasse avere il doppio di voti del Pd nella roccaforte rossa qualcuno al Governo dovrebbe ritenersi abusivo".

L’arrivo di Salvini a Perugia

All'arrivo a Perugia, a chi gli chiedeva come si sentisse, il leader della Lega ha risposto "felice". "Sento qualcosa nell'aria" ha aggiunto.  

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.